Research groups

A margine di Tintoretto

Campagna di indagini non invasive (riprese a luce visibile, agli ultravioletti, agli infrarossi e termografie) eseguite dal Centro Laniac;
Ricerche archivistiche;
Organizzazione di una giornata di studi "A margine di Tintoretto. L'Appartamento Grande del duca Guglielmo nel Palazzo Ducale di Mantova" (Mantova, Palazzo Ducale, 6 dicembre 2017);
Pubblicazione Atti della giornata (in corso di stampa)
Contact people
Monica Molteni

Monica Molteni
Assistant Professor
Paola Artoni
Technical-administrative staff
External components
Peter Assmann
Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova
Renata Casarin
Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova
Paolo Bertelli
Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova
Topic Research area
Storia del restauro, Storia delle tecniche artistiche, Diagnostica non invasiva, Letteratura artistica Storia dell'arte
History of art and architecture  -  History of art and architecture
Title Managers Sponsors Starting date Duration (months)
A margine di Tintoretto Monica Molteni Mar 1, 2016 36
Name Description
Laboratorio LANIAC Il Centro LANIAC (Laboratorio di Analisi Non Invasive per l'Arte antica, moderna e contemporanea) è stato istituito dal Dipartimento Tempo Spazio Immagine Società (TeSIS) dell'Università degli Studi di Verona.

Il Centro LANIAC ha finalità di ricerca in merito alla diagnostica dei beni culturali nei campi storico-artistico; archeologico; archivistico-librario e in ambiti interdisciplinari.

 
Il Centro LANIAC svolge attività di indagine, di ricerca, di consulenza, di progettazione e di formazione rispetto ai suoi specifici ambiti di interesse. Nello svolgimento delle sue attività, il Centro LANIAC collabora con soggetti pubblici e privati.
L’attività prevede di:
- effettuare indagini non invasive sui manufatti artistici, archeologici, archivistico-librari;
- organizzare iniziative di ricerca in collaborazione con altre strutture dell’Ateneo di Verona e con altre Istituzioni, per mostre, convegni, pubblicazioni, ecc.;
- coniugare le esigenze della ricerca con quelle della didattica per seminari, lezioni, convegni presso l’Università di Verona e con altre Istituzioni;
- dare vita a prodotti editoriali di alta qualità scientifica, portando avanti la collana già esistente (“Quaderni del LANIAC”);
- contribuire alla formazione di personale qualificato tramite seminari, scambi culturali ed attività didattiche sperimentali;
- favorire occasioni di confronto con esperienze analoghe in ambito nazionale ed internazionale; agevolare i rapporti con soprintendenze, musei e istituzioni attive nel settore dei beni culturali.

Activities

Research facilities