Cinema e migrazione

  from 2/14/19 to 3/14/19.

Sin dalle sue origini, il cinema ha utilizzato il viaggio come preziosa risorsa narrativa, raccontando l’emozione di un evento più che mai attuale: l’incontro con l’Altro. Quando il viaggio, però, non è il prodotto di una sete di conoscenza, ma una strada obbligata verso la salvezza, altre dinamiche entrano in gioco, dettate non dalla fantasia di uno sceneggiatore, ma dalla realtà e soprattutto dalla sua cronaca.E così un film cessa di essere un’esperienza di evasione per diventare occasione di una riflessione su quelli che sono forse i temi più caldi del dibattito culturale contemporaneo: l’identità e l’alterità.

Questo corso si propone di tracciare un percorso tematico intorno alla questione della migrazione, riletta alla luce di quattro parole chiave: DONNA, LAVORO, SCUOLA FAMIGLIA.

Formazione in servizio per Docenti


Attachments



Organisation

Department facilities