General Linguistics (p) (2004/2005)

Course not running

Course code
4S01263
Name of lecturers
Attilio Giuseppe Boano, Denis Delfitto
Number of ECTS credits allocated
6
Other available courses
Language of instruction
Italian
Period
2nd Semester dal Feb 21, 2005 al Jun 4, 2005.

Lesson timetable

Learning outcomes

Il corso ha come finalità l'approfondimento di alcuni temi fondamentali di linguistica teorica, relativi all'analisi del linguaggio come sistema computazionale indipendente da altre capacità cognitive. L'insegnamneto si propone di sviluppare e affinare la capacità di discutere questioni teoriche relative ai fenomeni del linguaggio.

Syllabus

Nella sua prima parte, il corso tratterà alcuni temi di sintassi descrittiva e di sintassi teorica, con particolare attenzione per i fenomeni della costituenza categoriale discontinua e per le proprietà interpretative delle dipendenze sintattiche.
Nella seconda parte, si tratterà di usi e funzioni del linguaggio in una teoria degli atti linguistici.
Testi di riferimento:
G. Graffi, Sintassi, Il Mulino, Bologna, 1994 (capitoli da 1 a 7)
G. Graffi - S. Scalise, Le lingue e il linguaggio. Introduzione alla linguistica, Bologna, il Mulino 2002 (Cap. VIII, 4. Gli atti linguistici, pp. 203-207).
A. G. Boano, Gli “atti linguistici” come modello esplicativo del linguaggio, Alessandria, Edizioni dell’Orso 1993 (Cap. I: La spiegazione del linguaggio attraverso il concet-to di “atto linguistico”: 1.1. Il concetto di “atto linguistico”, pp. 15-17; 1.2. Il contributo di Austin, pp. 18-29; 1.3. Il contributo di Strawson pp. 30-33; 1.4. Il contributo di Searle pp. 33-60; 1.5. Un nuovo `schema di analisi’, pp. 60-71).
M. Sbisà (a cura di), Gli atti linguistici, 5a ed., Milano, Feltrinelli 1995 (Tra i saggi an-tologizzati in questo libro saranno considerati solo quelli espressamente indicati durante il corso).
Metodi didattici: lezioni frontali.
Prerequisiti: aver seguito l'insegnamento di Introduzione allo studio del linguaggio e possedere conoscenze di base di linguistica generale. e

Assessment methods and criteria

colloquio orale.