Storia moderna (i) (2008/2009)

Orario lezioni

Obiettivi formativi

a) la conoscenza degli aspetti fondamentali della storia moderna, europea ed italiana, dalla fine del Quattrocento alla metà dell’Ottocento;
b) la consapevolezza della complessità delle radici culturali dell’Europa contemporanea.

Programma

Prerequisiti: conoscenza, a livello scolastico, dei lineamenti principali della storia moderna.

Contenuto del corso: l’illustrazione dei problemi della storia moderna attraverso l’esposizione e la discussione di una serie di elementi caratterizzanti che affrontano i nodi cruciali (da un punto di vista politico, economico, sociale, religioso e culturale) della vita italiana ed europea nei secoli dell’età moderna. Tali elementi verranno accertati e verificati su una documentazione testuale, essenziale ma pertinente alle tematiche considerate.

Testi di riferimento:
1. Un manuale di storia generale: si consiglia l’uso del testo di C. Capra, Storia moderna (1492-1848), Le Monnier Università, Firenze 2004, auspicabilmente affiancato da un buon Atlante storico
2. Inoltre, un libro a scelta nel seguente elenco:
C. Ginzburg, Storia notturna. Una decifrazione del Sabba, Einaudi, Torino 1989
O. Niccoli, La vita religiosa nell’Italia moderna, Carocci, Roma 2008
R. Darnton, L’età dell’informazione. Una guida non convenzionale al Settecento, Adelphi, Milano 2007
N. Zemon Davis, La doppia vita di Leone l’Africano, Laterza, Roma-Bari 2008
A. Pastore, Le regole dei corpi. Medicina e disciplina nell’Italia moderna, Il Mulino, Bologna 2006
R.W. Scribner, Per il popolo comune. La propaganda popolare nella Riforma in Germania, Unicopli, Milano 2008
M. Firpo, Vittore Soranzo vescovo ed eretico. Riforma della Chiesa e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento, Laterza, Roma-Bari 2006
N. Wachtel, La fede del ricordo. Ritratti e itinerari di marrani in America (XVI-XX secolo), Einaudi, Torino 2003
M.E. Wiesner, Le donne nell’Europa moderna, 1500-1750, Einaudi, Torino 2003
P. Hazard, La crisi della coscienza europea, Utet libreria, Torino 2007 (compresa la prefazione di G. Ricuperati)

Metodi didattici: lezioni frontali

Modalità d'esame

l’accertamento sulla parte generale (manuale di storia moderna) sarà scritto, in forma di questionario a risposte aperte; la verifica sulla conoscenza della monografia (punto 2) avrà luogo attraverso un colloquio orale.