Storia della scienza (p) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01268
Docente
Luca Ciancio
Coordinatore
Luca Ciancio
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/05 - STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Lo scopo del corso è mostrare la stretta relazione tra l’indagine scientifica in campo biologico e gli altri ambiti della cultura europea nella prima età moderna, in particolare le sue implicazioni metafisiche e religiose.

Programma

Prerequisiti: nessuno

Contenuto del corso: (titolo) le teorie evoluzionistiche dal Settecento a oggi. Il corso intende esplorare l’emergere di interpretazioni storiche della variabilità del vivente nella storia naturale del Settecento e il successivo codificarsi di una teoria evoluzionistica nelle scienze naturali e nella biologia.

Testi di riferimento: per l’esame di preparino sia G. Barsanti, Una lunga pazienza cieca. Storia dell’evoluzionismo, Torino, Einaudi, 2005, sia T. Pievani, La teoria dell’evoluzione, Bologna, Il Mulino, 2006. Il libro di Barsanti può essere sostituito da J. Greene, La morte di Adamo, Milano, Feltrinelli, 1971. Lo studente ex 509 (3 cfu) potrà limitarsi a studiare le pp. 126-375 del libro di Barsanti, oppure i capitoli 1, 2, 3, 5 e 9 di Greene.

Metodi didattici: lezione frontale.

Modalità d'esame

esame orale