Metodologia della letteratura latina (m) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02873
Docente
Licinia Ricottilli
Coordinatore
Licinia Ricottilli
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/04 - LINGUA E LETTERATURA LATINA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

il corso si propone di approfondire le metodologie applicabili ai testi della letteratura latina (dalle più antiche alle più moderne) e di agevolare l’acquisizione della capacità di far interagire proficuamente metodologie diverse nell’analisi di un testo latino

Programma

Prerequisiti: conoscenze progredite della lingua latina.

Contenuto del corso: approfondimento delle metodologie, applicazione delle metodologie ad alcune satire ed epistole oraziane ed alla pro Marcello di Cicerone.

Testi di riferimento:
1. Dispensa con una scelta di satire ed epistole oraziane tratte da Q. Horati Flacci opera, recogn. brevique adnotatione critica instruxit E. C. Wickam editio altera curante H. W. Garrod, Oxonii 19011, repr. 1975; A. Cucchiarelli, La satira e il poeta. Orazio tra Epodi e Sermones, Giardini, Pisa 2001, pp. 9-118; L. Ricottilli, La lingua d’uso in Orazio, in J. B. Hofmann - L. Ricottilli, La lingua d’uso latina, Pàtron, Bologna 20033, pp. 465-509.
2. Pro Marcello in M. Tulli Ciceronis orationes II, recogn. brevique adnotatione critica instruxit A. Curtis Clark, Oxonii 19702, oppure Cicerone, Orazioni cesariane. Pro Marcello pro Ligario pro rege Deiotaro, a cura di F. Gasti, Milano, Rizzoli, BUR, 1997 e rist. succ.; G. Picone (a cura di), Clementia Caesaris. Modelli etici, parenesi e retorica dell’esilio, pp. 7-153.

Metodi didattici: lezioni frontali ed esercitazioni.

Il programma per gli studenti non frequentanti e per quelli del “vecchio” ordinamento didattico (legge 509/’99) sarà definito all’inizio del corso.

Modalità d'esame

colloquio orale condotto in parte direttamente sui testi latini e teso ad accertare il raggiungimento degli obiettivi formativi.

N.B. E’ obbligatorio superare e registrare sul libretto la prova scritta di latino, prima della registrazione dell’ultimo esame del settore L-FIL-LET/04 che consente di arrivare ad un totale di 24 crediti nel settore (necessari per l’accesso all’insegnamento nelle classi 51/A e 52/A).