Archeologia cristiana e medievale (m) (2010/2011)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S02332
Docenti
Gian Maria Varanini, Fabio Saggioro
Coordinatore
Gian Maria Varanini
crediti
6
Settore disciplinare
L-ANT/08 - ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Secondo semestre dal 28-feb-2011 al 4-giu-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

inquadramento delle principali tematiche oggetto della ricerca archeologica sul medioevo e apprendimento dei recenti approcci allo studio della cultura materiale post-classica

Programma

Prerequisiti: conoscenze storiche e archeologiche generali.

Contenuto del corso: Il corso intende presentare agli studenti le principali caratteristiche della cultura materiale d’età medievale: strutture dell'insediamento urbano e rurale, produzioni ceramiche e artigianali, edilizia residenziale, archeologia funeraria, archeologia delle migrazioni, archeologia dei castelli, illustrando gli attuali orientamenti della ricerca archeologica sia sul piano tematico che metodologico.

Testi di riferimento: Appunti dalle lezioni accompagnati dal testo di riferimento:
S. Gelichi, Introduzione all’archeologia medievale. Storia e ricerca in Italia, Carocci, Roma, 2004 (6 ristainpa).

Inoltre due articoli o capitoli di libro a scelta tra i seguenti coma approfondimento tematico:
S. Lusuardi Siena, A. Negri, L. Villa, La ceramica altomedievale tra Lombardia e Friuli. Bilancio delle conoscenze e prospettive di ricerca (VIII-IX e X-XI secolo), in S. Patitucci Uggeri (a cura di), La ceramica altomedievale in Italia, Firenze 2004, pp. 59-102.
G.P. Brogiolo, Risultati e prospettive della ricerca archeologica sulle campagne altomedievali italiane, in G.P. Brogiolo, A. Chavarria Arnau, M. Valenti (a cura di), Dopo la fine delle ville: le campagne dal VI al IX secolo, Mantova 2005, pp. 7-16.
R. Higham, P. Barker, Timber Castles, Chippenham 2004 (I ed. 1992) capitolo 3: Origins of Timber castles in Europe, pp. 78-113.
J. Chapelot, R. Fossier, Le Village et la Maison au Moyen Age, Hachette, Paris 1980, capitolo VI: Les matériaux et les techniques de contruction au Moyen Age, pp. 255-328.

Metodi didattici: lezioni frontali, esercitazioni pratiche e seminari. Faranno parte delle lezioni anche una o più uscite didattiche che verranno concordate durante il corso.

La frequenza è vivamente consigliata. Quanti non lo possano fare sono invitati a concordare programmi alternativi con i docenti.

Modalità d'esame

esame orale