Storia moderna (i+p) (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02148
Crediti
12
Coordinatore
Alessandro Arcangeli
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
I MODULO PARTE (I) 6 M-STO/02-STORIA MODERNA II semestre Alessandro Arcangeli
II MODULO PARTE (P) 6 M-STO/02-STORIA MODERNA II semestre Alessandro Arcangeli

Obiettivi formativi

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Conoscenza della storia generale dal 1450 al 1815, con attenzione per la storia sociale e culturale europea.


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
Approfondimenti, con invito alla lettura di saggi esemplificativi, anche in tema di world history.

Programma

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Prerequisiti: conoscenza, a livello scolastico, dei lineamenti principali della storia moderna.

Contenuto del corso: temi e problemi di storia moderna, presentati in costante riferimento alle fonti e alla storiografia.

PROGRAMMA PER STUDENTI DELLE LAUREE IN LETTERE E IN FILOSOFIA IMMATRICOLATI NEL 2011/2012 (I MODULO DI ESAME DA 12 CFU; SEGUE P)
Testi di riferimento:
1. Carlo Capra, Storia moderna (1492-1848), nuova edizione, Milano, Le Monnier, 2011;
2. Roberto Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Roma-Bari, Laterza, 2007.

PROGRAMMA PER STUDENTI DELLA LAUREA IN BENI CULTUALI, O IMMATRICOLATI IN QUALSIASI CORSO DI LAUREA IN ANNI PRECEDENTI, INTERESSATI AD ACQUISIRE SOLO 6 CFU (I)
1. Gian Paolo Romagnani, La società di antico regime (XVI-XVIII secolo). Temi e problemi storiografici, Roma, Carocci, 2010;
Uno a scelta fra i seguenti libri (o combinazioni di libri):
2a. Roger Chartier, Inscrivere e cancellare. Cultura scritta e letteratura, Roma-Bari, Laterza, 2006;
2b. Michel Foucault, Il potere psichiatrico, Milano, Feltrinelli, 2004;
2c. Lynn Hunt, La Rivoluzione francese: politica, cultura, classi sociali, Bologna, il Mulino, 2007;
2d. Merry E. Wiesner, Le donne nell’Europa moderna, 1500-1750, Torino, Einaudi, 2003.
2e. David Abulafia, La scoperta dell’umanità. Incontri atlantici nell’età di Colombo, Bologna, il Mulino, 2010;
2f. Felipe Fernández-Armesto, 1492, Milano, Bruno Mondadori, 2011;
2g. John Thornton, L’Africa e gli africani nella formazione del mondo atlantico, Bologna, il Mulino, 2010;
2h. Maria Fusaro, Reti commerciali e traffico globale in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008; da leggere con: Giuseppe Marcocci, L’invenzione di un impero. Politica e cultura nel mondo portoghese (1450-1600), Roma, Carocci, 2011.

Metodi didattici: lezioni frontali ed esercitazioni.


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
Uno a scelta fra i seguenti libri di storia europea:
3a. Roger Chartier, Inscrivere e cancellare. Cultura scritta e letteratura, Roma-Bari, Laterza, 2006;
3b. Michel Foucault, Il potere psichiatrico, Milano, Feltrinelli, 2004;
3c. Lynn Hunt, La Rivoluzione francese: politica, cultura, classi sociali, Bologna, il Mulino, 2007;
3d. Merry E. Wiesner, Le donne nell’Europa moderna, 1500-1750, Torino, Einaudi, 2003.

Inoltre, uno a scelta fra i seguenti libri (o combinazioni di libri) di storia mondiale:
4a. David Abulafia, La scoperta dell’umanità. Incontri atlantici nell’età di Colombo, Bologna, il Mulino, 2010;
4b. Felipe Fernández-Armesto, 1492, Milano, Bruno Mondadori, 2011;
4c. John Thornton, L’Africa e gli africani nella formazione del mondo atlantico, Bologna, il Mulino, 2010;
4d. Maria Fusaro, Reti commerciali e traffico globale in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008; da leggere con: Giuseppe Marcocci, L’invenzione di un impero. Politica e cultura nel mondo portoghese (1450-1600), Roma, Carocci, 2011.

Modalità d'esame

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Questionario scritto sui testi di riferimento (incluso, per le mutuazioni parziali, quello a scelta), integrato da colloquio orale di discussione dei risultati.
Lo scritto consisterà di una serie di domande a risposta (discorsiva) breve, sui contenuti dei manuali;
[più, per le mutuazioni] risposte lunghe (saggi brevi) sui libri a scelta.


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
Questionario scritto sui testi a scelta [risposte lunghe (saggi brevi)], integrato da colloquio orale di discussione dei risultati.