Storia e critica del cinema LT (i) (2012/2013)

Codice insegnamento
4S02187
Docente
Alberto Scandola
Coordinatore
Alberto Scandola
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
semestrino IA, Semestrino IB

Orario lezioni

semestrino IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 2.1  
martedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.1  
Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 2.1  
martedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.1  

Obiettivi formativi

Conoscenza della storia del cinema e del metodo di analisi del testo filmico

Programma

Prerequisiti: nessuno

Contenuto del corso: I VOLTI DI MARILYN: la diva, l'attrice, l'icona
Dopo un’introduzione alla storia del cinema e ai codici del linguaggio cinematografico, il corso di concentrerà sull’analisi del fenomeno Marilyn Monroe, sex-symbol di ieri ma anche attrice dallo straordinario talento comico e drammatico. «Mente spaesata in un corpo perfetto», Marilyn resta la più feconda tra le icone cinematografiche del ventesimo secolo.

Testi di riferimento:
*Appunti delle lezioni
*Giaime Alonge, Il cinema. Tecnica e linguaggio. Un'introduzione,Kaplan, Torino 2011.
*Paolo Bertetto, a cura di, Introduzione alla storia del cinema, Utet, Torino 2012.
*Giulia Carluccio, a cura di, La Bellezza di Marilyn, Kaplan, Torino 2005.

Obbligatoria è la visione dei seguenti 8 film:
Giungla d'asfalto (Huston, 1950); La tua bocca brucia (Baker, 1952); Niagara (Negulesco, 1953); Gli uomini preferiscono le bionde (Hawks, 1953); Quando la moglie è in vacanza (Wilder, 1955); A qualcuno piace caldo (Wilder, 1957); Facciamo l'amore (Cukor, 1960); Gli spostati (Huston, 1961.



Gli studenti non frequentanti dovranno visionare gli 8 film in programma e studiare, oltre ai testi indicati, anche Augusto Sainati, Massimo Gaudiosi, Analizzare i film, Marsilio 2007.

Metodi didattici: Lezione frontale

Modalità d'esame

Esame scritto a domande aperte