Letteratura italiana BC (i+p) (2012/2013)

Codice insegnamento
4S02112
Docente
Fabio Danelon
Coordinatore
Fabio Danelon
crediti
12
Settore disciplinare
L-FIL-LET/10 - LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Semestrino IIA, Semestrino IIB

Orario lezioni

Semestrino IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.20 - 10.10 lezione Aula T.3  
lunedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 1.3  
giovedì 9.20 - 10.10 lezione Aula T.3  
giovedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 1.1  
Semestrino IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 9.20 - 10.10 lezione Aula T.3  
venerdì 14.00 - 16.30 lezione Aula T.3 dal 3-mag-2013  al 7-giu-2013

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti un esauriente quadro della tradizione letteraria italiana e delle sue principali caratteristiche tematiche e formali dalle origini all’Unità d’Italia.

Programma

Prerequisiti: Conoscenza di base della Letteratura italiana.

Contenuto del corso:
Per la parte introduttiva: presentazione dei principali momenti e autori della tradizione letteraria italiana dalle origini all’Unità d’Italia, con analisi di testi esemplari.

Per la parte progredita: Alessandro Manzoni, I promessi sposi e la nascita del romanzo moderno in Italia

Testi di riferimento:
Parte introduttiva: Frequentanti e non frequentanti: Gino Tellini, Letteratura italiana. Un metodo di studio, Firenze, Le Monnier Università, 2011 (le prime due sezioni: Dalle Origini al Rinascimento e Dalla Nuova Scienza all’epica risorgimentale, pp. 3-336).

Parte progredita: Alessandro Manzoni, I promessi sposi (si richiede, sia ai frequentanti sia ai non frequentanti, la lettura integrale del romanzo in una qualsiasi edizione in commercio, purché completa).

Frequentanti: un volume a scelta tra i seguenti:
- Francesco De Cristofaro, Manzoni, Bologna, il Mulino, 2009
- Matteo Palumbo, Il romanzo italiano da Foscolo a Nievo, Roma, Carocci, 2007
- Alfredo Cottignoli, Manzoni. Guida ai Promessi sposi, Roma, Carocci, 2002

Non frequentanti: tutti e tre i volumi indicati qui sopra.

Metodi didattici: Lezioni frontali, eventuali seminari.

Modalità d'esame

esame scritto