Laboratorio di archeologia medievale (2012/2013)

Codice insegnamento
4S000633
Docente
Fabio Saggioro
Coordinatore
Fabio Saggioro
crediti
3
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
NN - -
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Semestrino IIA, Semestrino IIB

Orario lezioni

Semestrino IIA

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

E' necessaria una “preiscrizione”, per consentire al docente la programmazione del corso e dei gruppi. Si richiede entro 15 giorni dall'inizio delle lezioni una mail indicante: nome, cognome, numero di matricola e corso di laurea, eventuali esperienze archeologiche già svolte.


Il corso vuole consentire ai partecipanti di comprendere le fasi progettuali di una ricerca archeologica e delle successive operazioni di valorizzazione.
Gli studenti saranno chiamati a lavorare in gruppo interagendo tra loro ed elaborando un piano di indagine, ricercando finanziamenti e proponendo soluzioni metodologiche per l'indagine di un sito o di un'area.
L'obiettivo principale è quello di insegnare a costruire progetti - tenendo conto anche degli aspetti normativi, amministrativi e contabili - che partano dall'analisi dei contesti e giungano alla loro valorizzazione.

Programma

Gli studenti saranno divisi in gruppi di lavoro. Ogni gruppo di lavoro dovrà costruire un progetto di valorizzazione di un bene, selezionato casualmente tra quelli preparati dal docente.


Il lavoro si articolerà in tre fasi:

1)Ogni gruppo dovrà:

a) raccogliere informazioni sul bene e sul suo contesto territoriale, studiando le soluzioni più adatte per analizzare al meglio l'oggetto d'indagine;

b) progettare una valutazione del bene selezionando le risorse a disposizione (predeterminate), individuando le strategie e i metodi più adatti, predisponendo un piano economico e un progetto di ricerca e valorizzazione;

b) dovrà valutare le procedure amministrative e burocratiche per la realizzazione del progetto, individuando la richiesta di pareri, autorizzazioni, concessioni;

c) illustrare la propria strategia e il proprio progetto ai colleghi nel corso di una lezione.


Verranno svolte lezioni frontali che illustreranno diverse tipologie di progetti archeologici su contesti d'età medievale, sottolineando metodologie (fotoaerea, immagini satellitari, Lidar, Geofisica applicata, GIS, scavo, archeologia dell'architettura, etc.) e costi.

Gli studenti dovranno confrontarsi con la richiesta di finanziamenti ad enti pubblici e privati e dovranno saper individuare gli strumenti più efficaci per la riuscita del progetto.
Parte del lavoro dovrà essere svolto in gruppo durante le lezioni sotto la supervisione del docente, mentre una parte sarà lasciata alla gestione autonoma del gruppo durante la settimana.


Lezione 1) Introduzione al corso e definizione dei gruppi

Lezione 2) Metodi archeologici e costi dei lavori

Lezione 3) La richiesta di finanziamento: enti pubblici e privati

Lezione 4) Il cantiere d'emergenza e l'archeologia pubblica

Lezione 5) L'archeologia dell'architettura e l'elevato

Lezione 6) Procedure amministrative, metodi archeologici e piano economico

Lezione 7) Dal progetto alla valorizzazione

Lezione 8) Dal progetto alla valorizzazione

Lezione 9) Presentazione progetti

Articoli di riferimento saranno forniti dal docente durante le lezioni.

Modalità d'esame

L'esame consiste nella presentazione del progetto in gruppo e nell'esposizione del lavoro in un colloquio orale.