Linguistica tedesca LM (2013/2014)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02904
Crediti
9
Coordinatore
Andrea Padovan
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PARTE I 6 L-LIN/14-LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA II semestrino A, II semestrino B Andrea Padovan
PARTE II 3 L-LIN/14-LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA II semestrino B Andrea Padovan

Obiettivi formativi

Modulo: PARTE I
-------
Introdurre lo studente all'analisi della variazione linguistica, prendendo in considerazione alcuni aspetti sintattici delle varietà cimbre venete e trentine


Modulo: PARTE II
-------
Introdurre lo studente all'analisi della variazione linguistica, prendendo in considerazione alcuni aspetti sintattici delle varietà cimbre venete e trentine

Programma

Modulo: PARTE I
-------
Aspetti della traduzione dal cimbro; la traduzione come strumento per la comparazione grammaticale

Bibliografia:
- PETTERLINI A., e A. TOMASELLI (a cura di), L'eredità cimbra di Monisgnor Cappelletti, Verona, edizioni Fiomini, 2009.
- TOMASELLIA., Il cimbro come laboratorio d'analisi per la variazione linguistica in diacronia e sincronia. In: Variis Linguis, Studi offerti ad Elio Mosele in occasione del suo settantesimo
compleanno, pubb
-estratti da: E. Bidese, Das Zimbrische von Giazza: Zeugnisse und Quellen aus einer deutschen Sprachinsel in Oberitalien. Ubersetningen, Horbeispiele und Bildmaterial zu den von Bruno
Schweizer gesammelten Erzahlungen / Il Cimbro di Giazza: testimonianze e fonti da un'isola linguistica tedesca in Norditalia. I racconti di Bruno Schweizer con traduzioni, esempi sonori e
materiali visivi, Innsbruck: Studien Verlag, 201 1, 209 p. - ISBN: 9783706548212. - Beigelegt ist eine Daten-DVD mit historischen (1941) Bild- und Tonmaterialien (in Zimbrisch) / h allegato un
DVD di dati con materiali storici (1 941) visivi e sonori (in cimbro)licazione della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Verona, Edizioni Fiorini, 2004, pp. 533-549


Modulo: PARTE II
-------
Aspetti della traduzione dal cimbro; la traduzione come strumento per la comparazione grammaticale

Modalità d'esame

Modulo: PARTE I
-------
Colloquio.
Per gli studenti frequentanti è prevista la valutazione di elaborati scritti attribuiti su argomenti inerenti al programma del corso.


Modulo: PARTE II
-------
Colloquio.
Per gli studenti frequentanti è prevista la valutazione di elaborati scritti attribuiti su argomenti inerenti al programma del corso.