Filologia italiana (2014/2015)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S00846
Docente
Michelangelo Zaccarello
Coordinatore
Michelangelo Zaccarello
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/13 - FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Inglese
Periodo
semestrino IA, Semestrino IB

Orario lezioni

semestrino IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.00 - 15.40 lezione Aula 1.2  
giovedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.3  
Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.3  

Obiettivi formativi

Titolo: "Textual Studies and Editorial Technique" (IN ENGLISH)

Obiettivi formativi

Il corso intende introdurre tanto i vari aspetti e problemi legati all’analisi e all’interpretazione storica dei testi volgari e della loro trasmissione, quanto i principali criteri metodologici applicati nella loro edizione critica, facendo particolare attenzione al rapporto tra ricostruzione del testo e problemi interpretativi, al problema del testo base ed alle varie tecniche di restituzione formale dei testi volgari antichi pervenuti in forma non autografa.



Modulo unico: L’edizione di testi volgari antichi in assenza di autografo. Metodi di accertamento linguistico-filologico e ricostruzione testuale

M. Zaccarello, Alcune questioni di metodo nell’edizione dei testi italiani antichi, Verona, Fiorini, 2012.

A. Stussi (ed.), Fondamenti di critica testuale, Bologna, Il Mulino, 2006 (e succ. edd.).

*A lezione potranno inoltre essere indicati e resi disponibili alcuni esempi di edizioni critiche e articoli di particolare rilievo, comparsi in riviste specializzate.

Per i non frequentanti è richiesta inoltre la lettura di:

M. Zaccarello, “Reperta”. Indagini recuperi ritrovamenti di letteratura italiana antica, Verona, Fiorini, 2008.

L’esame si svolgerà in forma orale.
The exam will be taken as a viva.

Programma

Titolo: "Textual Studies and Editorial Technique" (IN ENGLISH)

Argomenti trattati: L’edizione di testi in assenza di autografo; Metodi di accertamento linguistico-filologico; Criteri di ricostruzione testuale; Laboratorio applicato di "recensio" ed edizione di testi antichi.

Bibliografia:

P. Stoppelli, Filologia della letteratura italiana, Roma, Carocci, 2008.

M. Zaccarello, Alcune questioni di metodo nell’edizione dei testi italiani antichi, Verona, Fiorini, 2012.

A. Stussi (ed.), Fondamenti di critica testuale, Bologna, Il Mulino, 2006 (e succ. edd.).

*A lezione potranno inoltre essere indicati e resi disponibili alcuni esempi di edizioni critiche e articoli di particolare rilievo, comparsi in riviste specializzate.

Per i non frequentanti è richiesta inoltre la lettura di:

M. Zaccarello, “Reperta”. Indagini recuperi ritrovamenti di letteratura italiana antica, Verona, Fiorini, 2008.

L’esame si svolgerà in forma orale.
The exam will be taken as a viva.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale.