Letteratura greca (m) (2014/2015)

Codice insegnamento
4S02266
Docente
Guido Avezzu'
Coordinatore
Guido Avezzu'
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-FIL-LET/02 - LINGUA E LETTERATURA GRECA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
semestrino IA, Semestrino IB

Orario lezioni

semestrino IA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.10 - 11.50 lezione Aula 1.3  
venerdì 10.10 - 11.50 lezione Aula 1.3  
Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 10.10 - 11.50 lezione Aula 1.3  
venerdì 10.10 - 11.00 lezione Aula 1.3  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di perfezionare la comprensione storica e strutturale delle istituzioni letterarie della Grecia antica mediante la lettura diretta dei testi e l’approfondimento filologico e critico.

Programma

PROGRAMMA
Aristofane. Teatro e polis: le Vespe.
BIBLIOGRAFIA
1) Aristophanes, Wasps, ed. with intr. and comm. by D.M. MacDowell, Oxord U. P. 1971 (1988 paperback), oppure Aristofane, Commedie, vol. 1, a cura di G. Mastromarco, Torino, UTET 1983. Utile e aggiornata anche l’edizione commentata delle Vespe, con intr. di G. Paduano e a cura di E. Fabbro, Milano, BUR 2012. Si raccomanda una lettura almeno cursoria della commedia prima dell’inizio del corso.
2) B. Zimmermann, La commedia greca: dalle origini all’età ellenistica, ed. it. a cura di S. Fornaro, Roma, Carocci 2010. Sulla lingua della commedia e della tragedia: S. Kazko, “La tragedia” e M. Bellocchi, “Epicarmo e la commedia attica antica”, in A.C. Cassio (cur.), Storia delle lingue letterarie greche, Firenze, Le Monnier 2008, pp. 248-59 e 260-91.
3) Storia della letteratura greca: qualunque buon manuale liceale recente. Per un orientamento sui fondamenti delle moderne teorie della letteratura e sull’applicazione di queste alle letterature antiche si consiglia Th.A. Schmitz, Modern Literary Theory and Ancient Texts. An Introduction, Malden (Mass.), Blackwell 2007 (anche: Moderne Literaturtheorie und antike Texte: eine Einführung, Darmstadt, Wissenschaftliche Buchgesellschaft, 2006), oppure Modern critical theory and classical literature, ed. by I.J.F. De Jong and J.P. Sullivan, Leiden, Brill 1994.
4) 
Ulteriori indicazioni bibliografiche e altro materiale saranno forniti a lezione e reperibili al link istituzionale del docente: http://www.dfll.univr.it/?ent=persona&id=734).
L’insegnamento sarà svolto con lezioni frontali e seminari.
Non sono previste attività didattiche integrative.
ORARIO
I semestre: giovedì e venerdi, ore 10.10-11.50 – con inizio il 2 ottobre e conclusione il 4 dicembre (il 28 novembre il docente non terrà lezione a causa di impegni fuori sede; eventuali recuperi saranno tenuti il 5 e l’11 dicembre).



Modalità d'esame

Prova (elaborato) in itinere. Colloquio finale.