Filologia greca (m) (2014/2015)

Codice insegnamento
4S02283
Docente
Andrea Rodighiero
Coordinatore
Andrea Rodighiero
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/02 - LINGUA E LETTERATURA GRECA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Semestrino IIA dal 23-feb-2015 al 18-apr-2015.

Orario lezioni

Semestrino IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 10.10 - 11.50 lezione Aula 2.1  
giovedì 11.50 - 13.30 lezione Aula T.4  
venerdì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.3  

Obiettivi formativi

Il corso di Filologia greca intende avviare lo studente all’analisi filologica dei testi della letteratura greca antica, attraverso la lettura in originale e lo studio di questioni inerenti la trasmissione testuale (papiri, manoscritti, edizioni), l’approfondimento di alcuni principi della critica del testo e lo studio della disciplina nelle sue principali fasi evolutive.

Prerequisiti:
È presupposta la conoscenza del greco antico.

Programma

1. La prima parte sarà dedicata a un inquadramento storico della disciplina e alla presentazione di alcuni casi paradigmatici di trasmissione testuale.
2. La seconda parte prevederà la lettura e l’analisi di passi dell’Antigone di Sofocle.

Testi di riferimento:
1. Studi:
G. Pasquali, Storia della tradizione e critica del testo, Firenze 1952(2) [poi 1988]; L.D. Reynolds, N.G. Wilson, Copisti e filologi, Padova 1987(3); M.L. West, Critica del testo e tecnica dell’edizione, Palermo 1991; R. Pfeiffer, Storia della filologia classica. Dalle origini alla fine dell’età ellenistica, Napoli 1973.
Letture consigliate: S. Timpanaro, La genesi del metodo del Lachmann, Torino 2010; P. Hummel, Histoire de l’histoire de la philologie, Genève 2000; M. Capasso, Introduzione alla papirologia, Bologna 2005.

2. Testi:
Sophoclis fabulae, recognoverunt brevique adnotatione critica instruxerunt H. Lloyd-Jones et N.G. Wilson, Oxonii 1990; Sophocles, Antigone, tertium edidit R.D. Dawe, Stutgardiae et Lipsiae 1996; Sophocles, Antigone, edited by M. Griffith, Cambridge 1999.

Chiarimenti su come utilizzare i testi di riferimento e le letture consigliate, ulteriori indicazioni bibliografiche – insieme ad altro materiale in originale – saranno forniti a lezione.

Metodi didattici: lezioni frontali.

Modalità d'esame

Modalità svolgimento esame: colloquio orale.