Storia del diritto medievale e moderno (2014/2015)

Codice insegnamento
4S00324
Docente
Christian Zendri
Coordinatore
Christian Zendri
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/19 - STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre sede Trento dal 9-feb-2015 al 30-mag-2015.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Acquisizione di adeguata conoscenza della tradizione di diritto comune a proposito della stregoneria e della sua persecuzione. NOTA BENE: L'insegnamento sarà erogato esclusivamente presso l'Università degli studi di Trento

Programma

La questione della stregoneria e della sua persecuzione fu oggetto di un vasto dibattito nella dottrina di diritto comune, tra i secoli XII e XVIII.
Obiettivo del corso è guidare gli studenti attraverso questa tradizione dottrinale, per mezzo della lettura di passi scelti delle opere più importanti che hanno affrontato la questione, dalla "Démonomanie des sorciers" di Jean Bodin (1580), al "Congresso notturno delle lammie" di Girolamo Tartarotti (1749).
Testi e fonti saranno indicati durante il corso. Gli studenti che non vorranno o non potranno frequentare, concorderanno un programma con il docente.

Modalità d'esame

L'esame avrà la forma del colloquio.