Storia del vicino oriente antico (i+p) (2015/2016)

Codice insegnamento
4S02202
Crediti
12
Coordinatore
Simonetta Ponchia
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
I MODULO PARTE (I) 6 L-OR/01-STORIA DEL VICINO ORIENTE ANTICO Semestrino IB Simonetta Ponchia
II MODULO PARTE (P) 6 L-OR/01-STORIA DEL VICINO ORIENTE ANTICO Semestrino IIA Simonetta Ponchia

Obiettivi formativi

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Conoscenza delle culture, degli ambienti geografici e principali vicende storiche del Vicino Oriente antico; conoscenza delle principali fonti storiche relative ai periodi trattati e acquisizione delle metodologie di base per la loro analisi, conoscenza di alcuni degli orientamenti storiografici più recenti sulle tematiche e della bibliografia di base. La seconda parte del corso (p) mira a far acquisire una conoscenza più approfondita di alcuni settori della documentazione storica del Vicino Oriente, delle metodologie e della bibliografia specifica per la loro analisi anche in un approccio che integri metodologie storiche, filologiche e archeologiche.


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
Il corso progredito mira a far acquisire una conoscenza più approfondita di alcuni settori della documentazione storica del Vicino Oriente, delle metodologie della ricerca storica e della bibliografia specifica per l'analisi dei documenti anche in un approccio che integri metodologie storiche, filologiche e archeologiche.

Programma

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
Il corso (i+p) presenta una panoramica complessiva della storia del Vicino Oriente dalla preistoria al primo millennio a.C. Si articola in un prima serie di lezioni (corrispondenti al corso introduttivo) di carattere più generale sulle periodizzazioni della storia siro-mesopotamica dalla nascita della civiltà urbana all’età tardo-babilonese.
Testi di riferimento: per la parte generale può essere utilizzato uno dei seguenti manuali, che verranno integrati durante il corso con altri materiali e indicazioni bibliografiche: M. Liverani, Antico Oriente. Storia, società economia, Roma-Bari (Laterza), 2011; S. de Martino (a cura di), Storia dell’Europa e del Mediterraneo. Il mondo antico. Vol. II: Le civiltà dell’Oriente mediterraneo, Salerno editrice, Roma 2006.
Si consiglia vivamente agli studenti non frequentanti di contattare la docente per precisare il programma d'esame.


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
Questa parte del corso sarà dedicata alla presentazione di una problematica storica in chiave socio-economica, e si concentrerà sul fenomeno della schiavitù e dei vari rapporti di dipendenza, affiliazione, patronato rispetto a istituzioni familiari, cittadine, palatine, templari che caratterizzarono le società del Vicino Oriente preclassico. Si articolerà nell’analisi di una selezione di archivi e documenti afferenti a aree, periodi e tipologie diversi, dalle iscrizioni regie alle lettere ai testi amministrativi e legali, per far luce su dinamiche storiche, quali crisi economiche e conflitti, che determinarono l’asservimento di debitori e prigionieri di guerra, nonché sulle categorie e meccanismi giuridici ed economici che definivano la condizione di subalternità e determinavano/consentivano il mutamento del proprio status.
Testi di riferimento saranno: A. Seri, The House of Prisoners, Boston-Berlin 2013; L. Culbertson (ed.), Slaves and Households in the Ancient Near East, Chicago 2011. Ulteriori indicazioni bibliografiche, fonti e letture verranno forniti durante le lezioni.
Metodi didattici: lezione frontale, analisi guidata della documentazione. La frequenza è vivamente consigliata. Chi fosse impossibilitato a frequentare è invitato a prendere contatto con la docente per concordare il programma.

Modalità d'esame

Modulo: I MODULO PARTE (I)
-------
esame orale


Modulo: II MODULO PARTE (P)
-------
esame orale