Storia del cristianesimo e delle chiese (p) (2015/2016)

Codice insegnamento
4S000703
Docente
Mariaclara Rossi
Coordinatore
Mariaclara Rossi
crediti
6
Settore disciplinare
M-STO/07 - STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Semestrino IB dal 16-nov-2015 al 16-gen-2016.

Orario lezioni

Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.00 - 15.40 lezione Aula T.4  
giovedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 1.5  
venerdì 14.00 - 15.40 lezione Aula 1.5  

Obiettivi formativi

Storia del cristianesimo e delle chiese
Corso progredito 2015-2016

Esperienze religiose e opere assistenziali. Lebbrosi e lebbrosari in Italia fra XII e XIII
Durante il corso si analizzeranno le ‘esperienze religiose’ che coinvolsero in modo particolare il laicato e i ‘luoghi’ in cui tali esperienze si svolsero fra XII e XIII secolo. Di conseguenza si presterà particolare attenzione agli ospedali medievali come luoghi privilegiati di tali esperienze umane e religiose, che si realizzarono soprattutto nella dimensione dell’assistenza ai poveri, ai marginali, ai bisognosi, ai malati e in modo specifico ai lebbrosi.

Programma

Bibliografia
Rilettura, anche storiografica, di alcuni testi significativi:
-A. Vauchez, La spiritualità dell’Occidente medioevale. Secoli VIII-XII, Milano 1978 (traduzione italiana dell’edizione francese, Paris 1975).
-Esperienze religiose e opere assistenziali nei secoli XII e XIII, a cura di Grado G. Merlo, Torino 1978: in particolare i saggi di Daniela Rando, “Laicus religiosus” tra strutture civili ed ecclesiastiche: l’ospedale di Ognissanti in Treviso (sec. XIII), pp. 43-84; e di Giuseppina De Sandre Gasparini, L’assistenza ai lebbrosi nel movimento religioso dei primi decenni del Duecento veronese: uomini e fatti, pp. 85-121.
-La conversione alla povertà nell’Italia dei secoli XII-XIV. Atti del XXVII convegno storico internazionale, Spoleto 1991, in particolare i saggi di Grado G. Merlo, La conversione alla povertà nell’Italia dei secoli XII-XIV, pp. 1-32; di Maria Pia Alberzoni, Gli inizi degli Umiliati: una riconsiderazione, pp. 187-237; di Giuseppina De Sandre Gasparini, Lebbrosi e lebbrosari tra misericordia e assistenza nei secoli XII-XIII, pp. 239-268; di Giuliana Albini, Fondazioni di ospedali in area padana (secoli XI-XIII), pp. 269-323; di Antonio Rigon, I testamenti come atti di religiosità pauperistica, pp. 391-414.
-Malsani. Lebbra e lebbrosi nel medioevo, Cierre edizioni, Caselle di Sommacampagna 2013 («Quaderni di storia religiosa», XIX). Cinque saggi a scelta

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà mediante colloquio orale sulle fonti e sulla bibliografia

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016