Introduzione allo studio della geografia e della storia (2015/2016)

Codice insegnamento
4S001363
Crediti
12
Coordinatore
Marco Stoffella
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA GEOGRAFIA (I) 6 M-GGR/01-GEOGRAFIA Semestrino IA Sandra Vantini
INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA STORIA (I) 6 M-STO/02-STORIA MODERNA Semestrino IB Marco Stoffella

Obiettivi formativi

Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA STORIA (I)
-------
L'insegnamento é propedeutico all’approfondimento dello studio delle diverse epoche tramite un’introduzione al processo di costruzione di una conoscenza storica e alle sue fasi: soggettività delle conoscenze, ricerca, trattamento delle informazioni e affidabilità delle fonti, operazioni di costruzione del testo.


Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA GEOGRAFIA (I)
-------
Gli studenti dovrebbero aver già acquisito, al liceo, la conoscenza dei seguenti argomenti: La Terra come pianeta (forma, dimensioni e movimenti della Terra). La rappresentazione della superficie terrestre(Carte geografiche, scale di riduzione, proiezioni,prodotti cartografici). L' atmosfera (composizione, suddivisione, caratteristiche) e il clima e i suoi elementi (radiazione solare e temperatura, pressione e circolazione atmosferica, umidità e precipitazioni), variazioni (fattori) e classificazione dei climi. L'idrosfera (mari e oceani, movimenti del mare, acque continentali). La litosfera ( distribuzione delle masse continentali e degli oceani, teoria della tettonica a zolle, grandi strutture orografiche, vulcani e sismi).Tali conoscenze di base fanno parte del programma d’esame, rivolto a far conseguire una adeguata preparazione per la formazione professionale (insegnamento).


Programma

Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA STORIA (I)
-------
Prerequisiti: conoscenza, a livello scolastico, dei lineamenti principali della storia generale.

Contenuto del corso: Avviamento metodologico allo studio della storia. Esame delle opportunità e dei problemi posti da una varietà di fonti. Il mito di Roma e delle Nazioni. Un’introduzione alla storia globale.

Testi di riferimento:
1. Pietro Corrao, Paolo Viola, Introduzione agli studi di storia, Roma, Donzelli, 2005.
2. Sergio Luzzatto (a cura di), Prima lezione di metodo storico, Roma-Bari, Laterza, 2010.
Più un libro a scelta fra:
3a. Patrick J. Geary, Il mito delle nazioni. Le origini medievali dell’Europa, Roma, Carocci, 2009;
3b. Jared Diamond, Collasso. Come le società scelgono di morire o vivere, Torino, Einaudi, 2005;
3c. Andrea Giardina, André Vauchez, Il mito di Roma. Da Carlo Magno a Mussolini, Roma-Bari, Laterza, 2000.
3d. Sergio Luzzatto, Padre Pio. Miracoli e politica nell’Italia del Novecento, Torino, Einaudi, 2009.
3e. Jacques Revel (a cura di), Giochi di scala. La microstoria alla prova dell’esperienza, Roma, Viella, 2006.
Ulteriore lettura consigliata, obbligatoria per i non frequentanti:
Marina Caffiero, Micaela Procaccia (a cura di), Vero e falso. L’uso politico della storia, Roma, Donzelli, 2008

Metodi didattici: lezioni frontali.


Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA GEOGRAFIA (I)
-------
Contenuto del corso: Oggetto di studio e metodo della Geografia. Le partizioni della Geografia. Gli strumenti del geografo. Il mondo e i suoi problemi.


Testi di riferimento:

-A. FREMONT, Vi piace la geografia? (a cura di D. Gavinelli), Roma, Carrocci, 2009.

-A.MACCHIA, Il mondo e i suoi paesi. La Geografia del Pianeta a inizio XXI secolo, Bologna, Pàtron 2010 (parti da concordare).


Per il recupero dei “prerequisiti” si consiglia, oltre alla consultazione dell’Atlante, un buon manuale di Scienze della Terra della scuola media superiore, suggerendo a chi non avesse già studiato gli elementi di base della geografia fisica: LUPIA PALMIERI E., Il globo terrestre e la sua evoluzione, Bologna, Zanichelli, 2000.


Modalità d'esame

Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA STORIA (I)
-------
Colloquio orale sui testi di riferimento (incluso quello a scelta).


Modulo: INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA GEOGRAFIA (I)
-------
Modalità svolgimento esame: esame orale. Per gli studenti frequentanti prova scritta in itinere sulle conoscenze di base di geografia fisica e cartografia