Storia del cristianesimo e delle chiese (p) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S000703
Docente
Mariaclara Rossi
Coordinatore
Mariaclara Rossi
crediti
6
Settore disciplinare
M-STO/07 - STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIB dal 24-apr-2017 al 10-giu-2017.

Orario lezioni

Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.3  
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.5  
mercoledì 15.10 - 16.50 lezione Aula 2.1  

Obiettivi formativi

2016-2017
M-STO/07 STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE: (p) 36 ore
(prof.ssa Mariaclara Rossi)
Obiettivi formativi:
-Conoscenza di fonti e strumenti utilizzati nella ricerca storico-religiosa;
-Capacità di orientarsi nella bibliografia specializzata, anche in lingua straniera;
-Capacità di analizzare le fonti in relazione alle problematiche della ricerca storico-religiosa;
-Capacità di effettuare una relazione/esposizione di una ricerca personale (effettuata su una bibliografia specialistica o sui documenti)

Programma

Esperienze religiose, opere assistenziali e lebbrosari fra XII e XIII secolo. Durante il corso verranno presentate le principali esperienze religiose e forme di conversione che si realizzarono fra XII e XIII secolo nell’Occidente cristiano. In modo particolare ci si soffermerà sugli esiti di tali esperienze nell’ambito della carità e dell’assistenza ospedaliera. Ci si rivolgerà poi in modo specifico allo studio dei lebbrosari, con un affondo sul lebbrosario veronese di San Giacomo alla Tomba.
Bibliografia:
-Malsani. Lebbra e lebbrosi nel medioevo, a cura di G. De Sandre Gasparini, M.C. Rossi, Verona 2013 (“Quaderni di storia religiosa, 19). In particolare i saggi di R. Argenziano, G. De Sandre Gasparini, P. Massa Piergiovanni, G. Albini, M.T. Brolis, G. Gardoni, S. Carraro, E. Orlando, A. Czortek.
-D. Solvi, I santi lebbrosi. Perfezione cristiana e malattia nella agiografia del Duecento, Milano 2014.
-B. Tabuteau, Historical Research Developments on Leprosy in France and Western Europe, in The Medieval Hospital and Medical Practice, ed by B. S. Bowers, 2007.
-Le carte dei lebbrosi di Verona tra XII e XIII secolo, a cura di A. Rossi Saccomani, Padova 1989.
-Esperienze religiose e opere assistenziali nei secoli XII-XIII, a cura di G.G. Merlo, Torino 1987 (solo i saggi di G.G. Merlo, Esperienze religiose e opere assistenziali in un’area di ponte tra XII e XIII secolo, pp. 11-42; D. Rando, “Laicus religiosus” tra strutture civili ed ecclesiastiche: l’ospedale di Ognissanti in Treviso (sec. XIII), pp. 43-84; G. De Sandre Gasparini, L’assistenza ai lebbrosi nel movimento religioso dei primi decenni del Duecento veronese: uomini e fatti, pp. 84-121.


Studenti non frequentanti
Sulla storia e le interpretazioni religiose della lebbra nell’antichità e nel medioevo: F.-Olivier Touati, Maladie et société au Moyen Âge. La lépre, les lépreux et les léproseries dans la province ecclésiatique de Sens jusqu’au milieu du XIVe siècle, Paris 1998, pp. 81-246 (in sostituzione di Le carte dei lebbrosi di Verona tra XII e XIII secolo); oppure F. Bériac, Histoire des lépreux au Moyen Age. Une société d’Exclus, Paris 1988, pp. 13-148 (in sostituzione di Le carte dei lebbrosi di Verona tra XII e XIII secolo).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Grado Giovanni Merlo ( a cura di) ESperienze religiose e opere assistenziali nei secoli XII e XIII 1987
Bruno Tabuteau Historical Research Developments on Leprosy in France and Western Europe 2007
Autori vari La conversione alla povertà nell'Italia dei secoli XII-XIV 1991
Annamaria Rossi Saccomani Le carte dei lebbrosi di Verona tra XII e XIII secolo 1989
Maria Clara Rossi - Giuseppina De Sandre Gasparini Malsani. Lebbra e lebbrosi nel medioevo 2013

Modalità d'esame

Modalità di valutazione:
preferibilmente colloqui orali (su esplicita richiesta anche relazioni/tesine scritte)

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017