Laboratorio di teatro musicale (2016/2017)

Codice insegnamento
4S003703
Docente
Vincenzo Borghetti
Coordinatore
Vincenzo Borghetti
crediti
3
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
NN - -
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA, Sem. IIB
Pagina Web
Linee guida per l'elaborato finale

Orario lezioni

Sem. IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 16.50 - 18.30 lezione Aula T.4  
Sem. IIB

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Il laboratorio si propone di fornire agli studenti i principali strumenti di analisi dello spettacolo di opera lirica nei suoi tre aspetti costitutivi: musicale, drammaturgico e scenico.
Contenuto del corso: Il progetto didattico sarà diviso in due parti: la prima si focalizza sulla teoria della drammaturgia musicale prendendo come case studies due opere in cartellone nella stagione lirica invernale dell’Arena di Verona, “Tosca” di Giacomo Puccini e “Norma” di Vincenzo Bellini. La seconda parte sarà invece dedicata all’aspetto pratico della produzione di uno spettacolo operistico. Grazie alla collaborazione con l’Arena, gli studenti potranno seguire da vicino alcune delle fasi dell’allestimento delle due opere analizzate. Sono previsti inoltre incontri didattici con alcuni degli artisti che partecipano alla realizzazione dei suddetti spettacoli, in modo da approfondire gli aspetti legati alla regia, alla direzione musicale, all’allestimento scenografico, all’interpretazione canora.

Metodi didattici: lezioni frontali, con ausilio di materiali audiovisivi; incontri con artisti del settore operistico; presenza a prove di spettacoli.

Il materiale didattico sarà fornito all’inizio delle lezioni

Programma

Contenuto del corso: Il progetto didattico sarà diviso in due parti: la prima si focalizza sulla teoria della drammaturgia musicale prendendo come case studies due opere in cartellone nella stagione lirica invernale dell’Arena di Verona, “Tosca” di Giacomo Puccini e “Norma” di Vincenzo Bellini. La seconda parte sarà invece dedicata all’aspetto pratico della produzione di uno spettacolo operistico. Grazie alla collaborazione con l’Arena, gli studenti potranno seguire da vicino alcune delle fasi dell’allestimento delle due opere analizzate. Sono previsti inoltre incontri didattici con alcuni degli artisti che partecipano alla realizzazione dei suddetti spettacoli, in modo da approfondire gli aspetti legati alla regia, alla direzione musicale, all’allestimento scenografico, all’interpretazione canora.

Metodi didattici: lezioni frontali, con ausilio di materiali audiovisivi; incontri con artisti del settore operistico; presenza a prove di spettacoli.

Gli avvisi relativi ai giorni/orari delle prove in teatro saranno comunicati nel seguente gruppo Facebook (https://www.facebook.com/groups/709138725913930/?fref=ts) cui i partecipanti al Laboratorio sono pregati di iscriversi

Il materiale didattico sarà fornito all’inizio delle lezioni

Modalità d'esame

elaborato scritto alla fine del corso

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017