Ciclo di conferenze musica/culture/civiltà (2016/2017)

Codice insegnamento
4S006303
Docente
Vincenzo Borghetti
Coordinatore
Vincenzo Borghetti
crediti
2
Settore disciplinare
NN - -
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA dal 27-feb-2017 al 22-apr-2017.

Orario lezioni

Sem. IIA

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Ciclo di conferenze


Il Conservatorio insieme all’Università per un ciclo di conferenze: Musica/Culture/Civiltà, sei incontri di un’ora per parlare di musica nella storia, nella cultura, nella società. Ogni anno un tema differente, che sei studiosi illustreranno da prospettive di volta in volta diverse e con aperture interdisciplinari. Il tema della prima edizione è "Musica e musicisti nelle corti di Antico regime". Al centro ci saranno le pratiche culturali delle grandi corti europee dal Rinascimento alla fine del Settecento, le relazioni tra la musica, la danza e il potere, le carriere di musicisti e il mecenatismo musicale tra corti e città nell’Antico regime.

8 marzo 2017, ore 18
Gian Paolo Romagnani (Università di Verona)
La cultura dell’Antico regime

15 marzo 2017, ore 18
Alessandro Arcangeli (Università di Verona)
Danza e forma del vivere in Antico regime

22 marzo 2017, ore 18
Vincenzo Borghetti (Università di Verona)
Musica e ideologia del potere nelle corti di Antico regime

29 marzo 2017, ore 18
Marco Materassi (Conservatorio di Verona)
L’Accademia Filarmonica di Verona: una corte nella Repubblica

5 aprile 2017, ore 18
Laura Och (Conservatorio di Verona)
Un musicista nelle corti europee: Evaristo Felice Dall’Abaco

12 aprile 2017, ore 18
Hugh Ward-Perkins (Conservatorio di Verona)
Corte, città e opportunità musicali nel tardo Settecento

Gli incontri saranno accompagnati da esecuzioni musicali a cura degli studenti del Conservatorio.
Gli studenti dell’Università e del Conservatorio che frequenteranno la rassegna avranno diritto a 2 CFU.


Le conferenze si svolgeranno nell'Auditorium "Nuovo Montemezzi" con entrata da piazza Sant'Anastasia.

Programma

8 marzo 2017, ore 18
Giampaolo Romagnani (Università di Verona), La cultura dell’Antico regime

15 marzo 2017, ore 18
Alessandro Arcangeli (Università di Verona), Danza e forma del vivere in Antico regime

22 marzo 2017, ore 18
Vincenzo Borghetti (Università di Verona), Musica e ideologia del potere nelle corti di Antico regime

29 marzo 2017, ore 18
Marco Materassi (Conservatorio di Verona), L'Accademia Filarmonica di Verona: una corte nella Repubblica

5 aprile 2017, ore 18
Laura Och (Conservatorio di Verona), Un musicista nelle corti europee: Evaristo Felice Dall’Abaco

12 aprile 2017, ore 18
Hugh Ward-Perkins (Conservatorio di Verona), Corte, città e opportunità musicali nel tardo Settecento

Sede delle conferenze sarà l’Auditorium Nuovo Montemezzi del Conservatorio di Verona (via Abramo Massalongo 2, Verona).

Modalità d'esame

Elaborato finale.

Linee guida per l’elaborato finale

l’elaborato avrà una lunghezza di 3000/3500 caratteri (spazi inclusi, note a piè di pagina incluse; sono esclusi dal computo dei caratteri eventuali tabelle, immagini e relative didascalie. NB il numero dei caratteri complessivi dovrà essere indicato all’inizio della tesina, insieme a nome, cognome, matricola, corso, anno di frequenza e indirizzo e-mail dello studente).

Le norme redazionali per la stesura dell’elaborato si trovano in pdf sulla pagina del docente col titolo «Norme redazionali per tesi e tesine».

Per ottenere i 2 CFU L'elaborato dovrà essere consegnato ENTRO il 30 maggo 2017. La consegna avverrà come file di testo allegato a una mail al seguente indirizzo: vincenzo.borghetti@univr.it (per avere i crediti registrati, è necessario iscriversi alla SOLA VERBALIZZAZIONE; per la data della verbalizzazione si prega di controllare il sito degli esami).

Per il riconoscimento crediti è ammessa al massimo l'assenza a uno degli incontri.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017