Letteratura italiana moderna e contemporanea (i) sc (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02220
Docente
Maddalena Rasera
Coordinatore
Maddalena Rasera
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/11 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA, Sem. IIB

Orario lezioni

Sem. IIA
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.50 - 13.30 lezione Aula T.2  
mercoledì 11.50 - 13.30 lezione Aula T.2  
Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.50 - 13.30 lezione Aula T.2  
mercoledì 11.50 - 13.30 lezione Aula T.2  

Obiettivi formativi

Il corso intende approfondire la figura e l'opera di Pier Paolo Pasolini in relazione alla storia letteraria italiana del Novecento.

Programma

La figura di Pier Paolo Pasolini sarà situata nel panorama letterario italiano degli anni Quaranta-Settanta del Novecento.
In particolare, sarà dato spazio allo studio dell'esperienza poetica e della collaborazione con giornali e riviste.

Agli studenti è richiesta la lettura delle seguenti opere:

Pier Paolo Pasolini, «Le ceneri di Gramsci», preferibilmente nell'edizione dei Meridiani Mondadori: a cura di Walter Siti, «Tutte le poesie», Milano, Mondadori, 2003, tomo I. Vanno bene anche altre edizioni (per esempio Garzanti), purché in versione integrale.

Pier Paolo Pasolini, «Scritti corsari» e Pier Paolo Pasolini, «Lettere luterane», in Pier Paolo Pasolini, «Saggi sulla politica e sulla società», a cura di Walter Siti e Silvia De Laude ; con un saggio di Piergiorgio Bellocchio ; cronologia a cura di Nico Naldini, Milano, Mondadori, 1999. Anche in questo caso vanno bene altre edizioni (per esempio Garzanti), purché in versione integrale.

Fernando Bandini, «Il “Sogno di una cosa" chiamata poesia», in Pier Paolo Pasolini, «Tutte le poesie», a cura di Walter Siti, Milano, Mondadori, 2003, pp. XV-LVIII.

Guido Santato, «Pier Paolo Pasolini. L'opera poetica, narrativa, cinematografica, teatrale e saggistica. Ricostruzione critica», Roma, Carocci, 2012.

Altre indicazioni bibliografiche verranno date a lezione.
Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente.



Modalità d'esame

Agli studenti è richiesta una tesina scritta, da concordare con la docente, che dovrà essere consegnata almeno due settimane prima dell'appello d'esame.
Seguirà un colloquio orale.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017