Letterature comparate (m) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S000890
Docente
Stefano Tani
Coordinatore
Stefano Tani
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/14 - CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni) dal 3-ott-2016 al 12-nov-2016.

Orario lezioni

Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni)
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.50 - 18.30 lezione Aula 1.2  
martedì 16.50 - 18.30 lezione Aula 1.2  
mercoledì 15.10 - 16.50 lezione Aula 1.2  

Obiettivi formativi

TITOLO DEL CORSO: Poetiche del Novecento.
(Autunno 2016, primo semestrino)

CONTENUTI: una buona conoscenza delle principali correnti, avanguardie e movimenti letterari che hanno caratterizzato il Novecento: futurismo, modernismo, espressionismo, esistenzialismo, nouveau roman, neorealismo, romanzo industriale, Gruppo 63, oulipo, postmodernismo, minimalismo, romanzo globale.

AULE E ORARIO:
lunedì dalle 4:50 alle 6:30pm, aula 1.2
martedì dalle 4:50 alle 6:30pm, aula 1.2
mercoledì dalle 3.10 alle 4:50pm, aula 1.2

le lezioni perdute del 31 ottobre e del 1° novembre saranno recuperate giovedì 20 ottobre (3.10-4:50pm, aula T4) e giovedì 3 novembre (3:10-4:50pm, aula T4)

RICEVIMENTO:
martedì dalle 3:15 alle 4:45pm

Programma

TITOLO DEL CORSO: Poetiche del Novecento: manifesti, avanguardie e correnti dal futurismo al romanzo globale

NOTA BENE: Tutti i testi narrativi o teatrali qui elencati sono soggetti a cambiamenti fino alla data dell'inizio del corso; alcuni di questi testi (e di altri non ancora qui sotto in lista) saranno da leggere solo parzialmente o in fotocopia.


LETTURE:

1) Aldo Palazzeschi, Il codice di Perelà (1911), Oscar Mondadori
2) Edouard Dujardin, I lauri senza fronde (1887), Asterios
3) Roger Vitrac, Victor o i bambini al potere (1928), fotocopie
4) Jean-Paul Sartre, "Il muro" (1939) e "Porta chiusa" (1944), fotocopie
5) Renata Viganò, L’Agnese va a morire (1949), Einaudi
6) Alain Robbe-Grillet, La gelosia(1957), fotocopie
7) Ottiero Ottieri, Donnarumma all'assalto (1959), Garzanti
8) Luciano Bianciardi, La vita agra (1962), Feltrinelli
9) Georges Perec, Le cose (1965), Einaudi
10) Robert Coover, "La babysitter" (1969), fotocoipie
11) Raymond Carver, "Penne" (1983), e David Leavitt, "Ballo di famiglia" (1983), fotocopie
12) Haruki Murakami, After Dark (2004), Einaudi

Settimanalmente verranno fornite delle buste di fotocopie contenenti testi saggistici di riferimento per quanto trattato nelle precedenti lezioni.
Si richiede la lettura di tre romanzi PRIMA dell'inizio del corso per potersi poi mantenere al passo con le letture settimanali e partecipare attivamente alle lezioni:
Aldo Palazzeschi, Il codice di Perelà (1911), Oscar Mondadori
Edouard Dujardin, I lauri senza fronde (1887), Asterios
Renata Viganò, L’Agnese va a morire (1949), Einaudi

Modalità d'esame

Uno o due test a crocette durante il corso ed esame orale durante le apposite sessioni.
Farà media per il voto finale la capacità dello studente durante il corso di mantenersi al passo con le letture settimanali e di partecipare con domande e osservazioni puntuali e intelligenti alle lezioni.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017