Storia del giornalismo (m) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02373
Docente
Federica Bertagna
Coordinatore
Federica Bertagna
crediti
6
Settore disciplinare
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIA, Sem. IIB

Orario lezioni

Sem. IIA

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 16.50 - 19.00 lezione Aula Aula D4-Olimpia  
venerdì 16.50 - 19.00 lezione Aula Aula D4-Olimpia  

Obiettivi formativi

il corso intende offrire allo studente gli strumenti per analizzare e decodificare, in prospettiva storica, i meccanismi giornalistici di formazione e orientamento dell’opinione pubblica.

Programma

Prerequisiti: buona padronanza della lingua italiana; conoscenza dei lineamenti fondamentali della storia moderna e contemporanea

Contenuto del corso:
- I giornali dalle origini a Internet: storia dello sviluppo del giornalismo
- Analisi dei fattori economici, sociali e politici che hanno contributo all’evoluzione delle tecniche giornalistiche, della professione di giornalista e delle funzioni della carta stampata
- Il giornalismo nell'era digitale: ruolo e regole di una professione profondamente trasformata dall'avvento di internet

Testi di riferimento per gli studenti frequentanti:
1. Giovanni Gozzini, Storia del giornalismo, Bruno Mondadori, nuova edizione 2011
2. Marco Pratellesi, New Journalism. Dalla crisi della stampa al giornalismo di tutti, Università Bruno Mondadori, 2013 (i capitoli da preparare verranno indicati a lezione)

Testi di riferimento per gli studenti non frequentanti:
1. Giovanni Gozzini, Storia del giornalismo, Bruno Mondadori, Milano, nuova edizione 2011
2. Marco Pratellesi, New Journalism. Dalla crisi della stampa al giornalismo di tutti, Università Bruno Mondadori, 2013

Metodi didattici: Lezioni frontali; seminari

Le lezioni si svolgeranno nel secondo semestre

Modalità d'esame

Prova scritta con domande aperte.
Per i soli studenti frequentanti (80% delle lezioni) è prevista la possibilità di sostituire la prova scritta con la stesura di un breve elaborato (20-30 cartelle) su un argomento da concordare con la docente

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017