Argomentazione, informazione e semiotica multimediale (m) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02365
Crediti
12
Coordinatore
Ferdinando Luigi Marcolungo
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ARGOMENTAZIONE E INFORMAZIONE (M) II MODULO 6 M-FIL/01-FILOSOFIA TEORETICA Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni), Sem. IB Ferdinando Luigi Marcolungo
SEMIOTICA MULTIMEDIALE (M) I MODULO 6 L-LIN/01-GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni), Sem. IB Denis Delfitto

Obiettivi formativi

------------------------
MM: ARGOMENTAZIONE E INFORMAZIONE (M) II MODULO
------------------------
Introdurre ai modelli dell’argomentazione con specifico riferimento alla comunicazione multimediale. Quali sono le regole logiche che possono garantire il valore dei nostri discorsi? Quali le argomentazioni che sono in grado di persuadere e di rendere accettabile quello che proponiamo? Quali i caratteri specifici della comunicazione multimediale? Queste le domande che il modulo affronta, anche con esemplificazioni concrete nel campo della multimedialità.
------------------------
MM: SEMIOTICA MULTIMEDIALE (M) I MODULO
------------------------
Questo corso ha l’obiettivo di introdurre i partecipanti alla riflessione sulle proprietà dei processi di semiosi che caratterizzano il linguaggio umano, al fine di familiarizzare i partecipanti con alcuni dei risultati che provengono dalla ricerca in linguistica, in filosofia della mente e nelle neuroscienze cognitive.

Programma

------------------------ MM: ARGOMENTAZIONE E INFORMAZIONE (M) II MODULO ------------------------ Contenuto del corso. I modelli argomentativi di fronte alla sfida della complessità: i processi comunicativi a livello multimediale. Testi di riferimento: G. Boniolo-P. Vidali, Strumenti per ragionare. Logica e teoria dell’argomentazione, Bruno Mondadori, Milano 2011. G. Cosenza, Introduzione alla semiotica dei nuovi media, Laterza, Roma-Bari 2014. Sul sito verranno indicati gli argomenti e ulteriori materiali di approfondimento. Metodi didattici: lezioni e approfondimenti seminariali. ------------------------ MM: SEMIOTICA MULTIMEDIALE (M) I MODULO ------------------------ Durante il corso, verranno presentati e discussi alcuni temi inerenti ai nuclei tematici seguenti: 1. Significato lessicale, struttura tematica/eventiva, grammatica 2. Grammatica, discorso, struttura informazionale 3. Cervello, mente, coscienza e libero arbitrio. Testi di riferimento: U. VOLLI, Manuale di semiotica, Roma-Bari, Editori Laterza.
 D. DELFITTO & R. ZAMPARELLI, Le strutture del significato, Bologna, Il Mulino (capp. 1-2-3-7-9). Informazioni più dettagliate sui materiali di studio verranno fornite ai partecipanti durante il corso Metodi didattici: Lezioni frontali ed esercitazioni seminariali

Modalità d'esame

------------------------
MM: ARGOMENTAZIONE E INFORMAZIONE (M) II MODULO
------------------------
prova scritta, a domande chiuse ed aperte, oppure, a scelta, colloquio orale
------------------------
MM: SEMIOTICA MULTIMEDIALE (M) I MODULO
------------------------
Esame orale basato sui contenuti del corso, inclusi quelli sviluppati durante le attività seminariali

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
G. Cosenza Introduzione alla semiotica dei nuovi media Laterza, Roma-Bari 2014
G. Boniolo-P. Vidali Strumenti per ragionare. Logica e teoria dell'argomentazione Bruno Mondadori, Milano 2011