Informatica e produzione multimediale (m) - II MODULO PARTE (P) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02379
Docente
Umberto Castellani
crediti
6
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. IIB dal 24-apr-2017 al 10-giu-2017.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Sem. IIB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 9.20 - 11.00 lezione Laboratorio didattico Aula Informatica MAC_1  
venerdì 14.00 - 17.20 lezione Laboratorio didattico Aula Informatica MAC_1  

Obiettivi formativi

Il corso di informatica e produzione multimediale ha l’obiettivo di introdurre le nozioni teoriche e pratiche del multimedia facendo riferimento ad argomenti di base ed avanzati allo stato dell’arte. Il corso si focalizza sulla creazione di una produzione composta da diverse componenti multimediali (immagini, video, suoni, animazioni 3D, etc.) che vengono integrate in un’unica applicazione. E’ previsto l’utilizzo di software per la creazione di applicazioni multimediali tramite esercitazioni e tutorial in laboratorio. Nel contesto del CdS, il corso fornisce le conoscenze metodologiche e pratiche riguardanti le moderne applicazioni multimediali.

Programma

Introduzione al multimedia, Evoluzione delle applicazioni multimediali, Le immagini digitali, Grafica 3D, Animazione 2D e 3D, Video, Suoni. Esercitazioni e tutorial su software per applicazioni multimediali (Photoshop, Blender e altri).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Daniele Marini, Bertolo Maresa, Alessandro Rizzi Comunicazione Visiva Digitale Pearson 2002

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova orale e nella discussione di un progetto sviluppato dal candidato. La prova orale serve per verificare l'apprendimento degli aspetti di base e metodologici sviluppati durante il corso. Il progetto serve a verificare che i concetti teorici siano stati compresi anche nell'ambito di applicazioni pratiche. Il voto consiste nella media aritmetica delle due modalità.
Non ci sono distinzioni tra studenti frequentanti e non frequentanti.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017