Storia greca (i+p) (2017/2018)

Codice insegnamento
4S02149
Crediti
12
Coordinatore
Luisa Prandi
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
I MODULO PARTE (I) 6 L-ANT/02-STORIA GRECA Sem. 2A Luisa Prandi
II MODULO PARTE (P) 6 L-ANT/02-STORIA GRECA Sem. 2B Luisa Prandi

Obiettivi formativi

------------------------
MM: I MODULO PARTE (I)
------------------------
L'insegnamento propone un quadro sintetico delle principali vicende dei Greci nell’antichità, con attenzione al contesto geografico; l’evoluzione storica viene interpretata e valutata alla luce delle realizzazioni del popolo greco sul piano delle Istituzioni e del ruolo avuto nel bacino del Mediterraneo. Le lezioni sono svolte in modo da favorire non soltanto l’apprendimento di elementi della storia dei Greci ma soprattutto la riflessione personale degli studenti sul significato e le conseguenze dei fenomeni storico-sociali, delle scelte politiche, delle fasi di crisi.
------------------------
MM: II MODULO PARTE (P)
------------------------
Il corso propone di analizzare insieme in modo approfondito un aspetto della vicenda storica dei Greci, sulla base delle testimonianze antiche a noi giunte. Durante le lezioni si addestrano gli studenti a far interagire ogni elemento documentale, che sia storiografico, letterario, epigrafico, archeologico o d’altro genere, per cogliere come una ricostruzione metodologicamente corretta derivi dall’apporto delle informazioni e sia proporzionale alla loro maggiore o minore ricchezza e attendibilità.

Programma

------------------------
MM: I MODULO PARTE (I)
------------------------
Vicende, istituzioni e ruolo dei Greci nel Mediterraneo antico Particolare enfasi viene accordata al rapporto fra stato della documentazione e possibilità di ricostruzione storica. Particolare attenzione viene dedicata all’evoluzione delle istituzioni politiche e organizzative, di cui i Greci sono stati grandi sperimentatori. Testi di riferimento: - C.BEARZOT, Manuale di storia greca, Bologna (Il Mulino) 2015 [nuova edizione]
------------------------
MM: II MODULO PARTE (P)
------------------------
------ - Un fascicolo di passi autore antico, che sarà scaricabile dalla pagina della Docente poco prima dell’inizio della parte “p” dell’insegnamento. - Appunti presi a lezione. - Almeno un libro fra i seguenti: W.Burkert, Da Omero ai Magi. La tradizione orientale nella cultura greca, Venezia (Marsilio) 1999 C. Bearzot, La giustizia nella Grecia antica, Roma (Carocci) 2008 G. Camassa, Atene. La costruzione della democrazia, Roma (L'Erma di Bretschneider) 2007 C. Bearzot, Il federalismo greco, Bologna (Il Mulino) 2014 J. De Romilly, La costruzione della verità in Tucidide, Firenze (La Nuova Italia Editrice - Biblioteca di cultura/Forme dell’antico) 1995 S. De Vido, Le guerre di Sicilia, Roma (Carocci) 2013 F. Landucci Gattinoni, Filippo re dei Macedoni, Bologna (Il Mulino) 2012 F. Landucci Gattinoni, L’ellenismo, Bologna (Il Mulino) 2010 M. Lupi, Sparta. Storia e rappresentazioni di una città greca, Roma (Carocci) 2017 G. Daverio Rocchi, Il mondo dei Greci, Milano (Bruno Mondadori) 2008 Altri titoli possono essere concordati con la Docente

Modalità d'esame

------------------------
MM: I MODULO PARTE (I)
------------------------
Colloquio orale, in cui si richiede di mostrare appropriata conoscenza dello svolgimento della storia dei Greci dalle origini alla conquista romana; è necessaria anche una buona conoscenza della geografia politica del mondo antico, per cui è fondamentale l’uso di un Atlante storico. Gli studenti che non sono in grado di frequentare sono invitati a prendere contatto con la docente prima dell’inizio delle lezioni.
------------------------
MM: II MODULO PARTE (P)
------------------------
Lo studente deve mostrare una conoscenza precisa dei temi politici e storiografici del tema del corso “p” e di saper discutere in modo critico il saggio scelto. Gli studenti che non sono in grado di frequentare sono invitati a prendere contatto con la docente prima dell’inizio delle lezioni.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Camassa Atene. La costruzione della democrazia L'Erma di Bretschneider 2007
Burkert Da Omero ai Magi Marsilio 1999
Landucci Filippo re dei Macedoni Il Mulino 2012
Bearzot Il federalismo greco Il Mulino 2014
De Romilly La costruzione della verità in Tucidide La Nuova Italia Editrice 1995
Bearzot La giustizia nella Grecia antica Carocci 2008
De Vido Le guerre di Sicilia Carocci 2013
Landucci L’ellenismo Il Mulino 2010
Bearzot Manuale di storia greca Il Mulino 2015
Lupi Sparta. Storia e rappresentazioni di una città greca Carocci 2017