Storia del teatro greco e romano (i) (2017/2018)

Codice insegnamento
4S02164
Docente
Gherardo Ugolini
Coordinatore
Gherardo Ugolini
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/05 - FILOLOGIA CLASSICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 1A dal 25-set-2017 al 11-nov-2017.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di avviare gli studenti alla comprensione storica dei fondamenti del teatro greco e latino.
Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare:
1) conoscenza dello sviluppo storico della tragedia greca, delle sue forme e contenuti;
2) conoscenza della cornice istituzionale del teatro attico e dei suoi agoni;
3) capacità di leggere e interpretare una tragedia greca (“Edipo a Colono” di Sofocle) commentandone singoli passaggi e inquadrando il testo nel panorama della produzione dell'autore.

Programma

Il modulo è articolato in due fasi. Nella prima parte viene presentata la vicenda storica della tragedia discutendone l'origine e lo sviluppo fino all'epoca classica, con risalto dato alle forme, agli aspetti politico-istituzionali, al rapporto drammaturgo-collettività.
Nella seconda parte viene affrontata la lettura (in traduzione italiana) della tragedia di Sofocle "Edipo a Colono" con analisi e discussione degli aspetti drammaturgici e di contenuto.

Prerequisiti: : la conoscenza di base delle lingue classiche è auspicabile, ma non indispensabile

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Wilamowitz, U. von Moellendorff Cos’è una tragedia attica?, La Scuola 2013
Sofocle Edipo a Colono, a cura A. Rodighiero Marsilio 1998
Sofocle Edipo a Colono, a cura G. Avezzù, G. Guidorizzi, trad. di G. Cerri Mondadori, collana Scrittori greci e latini "Lorenzo Valla" 2008
Rodighiero, Andrea La tragedia greca Il Mulino 2012
Di Marco, Massimo La tragedia greca. hedalibro&Itemid...La tragedia greca. Massimo Di Marco. La tragedia greca. Forma, gioco scenico, tecniche drammatiche Carocci 2009
Ugolini, Gherardo Sofocle e Atene. Vita politica e attività teatrale nella Grecia classica Carocci 2011

Modalità d'esame

Conoscenze e capacità previste saranno verificare attraverso un colloquio orale,
La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà la seguenti capacità:
1) esposizione accurata e approfondita dei contenuti appresi, con padronanza del lessico e della terminologia relativi alla storia del teatro greco e romano;
2) rielaborazione articolata dei contenuti dell’insegnamento.
3) capacità di comprensione e interpretazione dei passi dell'"Edipo a Colono" che verranno presentati.


Opinione studenti frequentanti - 2017/2018