Analisi del testo drammatico e dello spettacolo teatrale (m) (2017/2018)

Codice insegnamento
4S004002
Docente
Nicola Pasqualicchio
Coordinatore
Nicola Pasqualicchio
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 2B dal 23-apr-2018 al 9-giu-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende offrire agli studenti metodi e strumenti di approfondimento dell’analisi critica del testo drammatico, sia nel confronto e nel rapporto con gli altri generi letterari sia in relazione alla sua specifica finalità scenica.
L'obiettivo formativo specifico del corso di quest'anno consiste nel fornire agli studenti gli strumenti storico-critici per cogliere la specificità della forma teatrale breve nel Novecento e oltre, in rapporto sia alle forme teatrali di durata convenzionale sia alle opere brevi in altro ambito artistico.

Programma

Il corso intende esaminare la nozione di forma teatrale breve nel teatro contemporaneo, mettendone in evidenza le peculiarità sia a livello testuale che performativo. L'inquadramento storico-teorico prevede: 1) una ricognizione delle premesse storiche della forma teatrale breve anteriormente al Novecento; 2) l'inserimento, sul piano della riflessione critica, del teatro breve nell'ambito più generale di un'estetica della brevità che ha caratterizzato settori importanti dell'estetica e della pratica artistica del Novecento; 3) il confronto tra spettacolo breve e spettacolo di durata convenzionale per chiarire la specificità del teatro breve e la sua differenza sostanziale, e non solo di misura, rispetto al teatro "lungo".
L'analisi dei testi drammatici e degli spettacoli sarà poi condotta nello specifico su quattro casi di studio emblematici: il teatro sintetico futurista; le tragedie in due battute di Achille Campanile; i drammi-lampo di Jean Tardieu; i "dramaticules" di Samuel Beckett.
La modalità didattica consiste in lezioni frontali supportate dalla visione e dall'analisi di materiali audiovisivi.
L'esame va preparato sui seguenti testi:
a) Inquadramento critico:
- "Skenè. Journal of Theatre and Drama Studies ( http://www.skenejournal.it ) 1:2, 2015, "Short Forms". I seguenti articoli: N. Pasqualicchio, "Introduction", pp. 3-25; S. Brunetti, "Ten Years of Short Theatre. Rome and its 'Short Festival', pp. 165-186.
- D. Borgognoni, G. P. Caprettini, C. vaglio Marengo ( a cura di), "Forma breve", Academia University Press, Torino 2016. I seguenti saggi: C. V. Marengo, "In forma di introduzione", pp. IX-XXVII; E. Martini, "Il tragico rovesciato: la velocitas umoristica di Achille Campanile"; pp. 244-253; L. Peja, "I drammi brevi di Samuel Beckett e l'evoluzione della scena contemporanea", pp. 408-417; F. Bellini, "Towards Lessness: sulle forme brevi di Samuel Beckett", pp. 418-427; N. Pasqualicchio, "La forma drammaturgica breve: il caso Jean Tardieu", pp. 463-474; S. Mei, "La scena "minore" degli anni Duemila. Forme ed esempi di teatro breve in Italia", pp. 582-590.
b) Testi teatrali:
- "Teatro futurista sintetico seguito da Manifesti teatrali del Futurismo", a cura di G. Davico Bonino, il melangolo, Genova 2009: tutti i testi teatrali compresi tra p. 29 e p.119, e, inoltre, F. T. Marinetti, E. Settimelli, B. Corra, "Il teatro futurista sintetico", pp. 133-139.
- A. Campanile, "Tragedie in due battute", Rizzoli, Milano 2000 (tutto).
- J. Tardieu, "Diffidate dalle parole", Lemma Press, Bergamo 2015 (tutto).
- S. Beckett, "Tutto il teatro", Einaudi-Gallimard, Torino 1994. I seguenti testi: "Atto senza parole", pp. 167-172; "Va e vieni", pp. 407-413; Di' Joe, pp. 415-423; "Respiro", pp. 425-427; Quad, pp. 509-514; "Catastrofe", pp. 515-521.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
S. Beckett Aspettando Godot, in: Id, Teatro completo Einaudi-Gallimard 1994
J. Tardieu Diffidate dalle parole Lemma Press 2015
D. Borgognoni, G P. Caprettini, C. Vaglio Marengo Forma breve Academia University Press 2016
N. Pasqualicchio Short Forms Skenè. Journal of Theatre and Drama Studies 2015
AA. VV. Teatro futurista sintetico seguito da Manifesti teatrali del Futurismo il melangolo 2009
A. Campanile Tragedie in due battute Rizzoli 2000

Modalità d'esame

Colloquio orale.
La prova sarà volta a verificare la conoscenza da parte dello studente delle principali problematiche critiche ed estetiche relative alla forma teatrale breve, sia sul versante testuale che su quello spettacolare. Sarà inoltre verificata la capacità del candidato di analizzare i singoli testi teatrali in programma attraverso l'adeguata adozione degli strumenti storico-critici forniti nelle lezioni e/o nei saggi indicati in bibliografia.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018