Teorie linguistiche, testi e contesti (m) (2018/2019)

Codice insegnamento
4S007401
Docente
Alfredo Rizza
Coordinatore
Alfredo Rizza
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 1B dal 19-nov-2018 al 12-gen-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’obiettivo principale è introdurre i temi della sintassi testuale dal punto di vista della linguistica teorica e della pragmatica (coesione e coerenza del testo, anafora, deissi, struttura dell'informazione).
Il percorso prende le mosse da considerazioni più generali sul concetto di linguaggio e sulla centralità che la riflessione sul linguaggio ha avuto e continua ad avere nel dibattito culturale contemporaneo.
Tramite test online opportunamente distribuiti e corretti in aula saranno consolidati alcuni temi della linguistica utili alla formazione della figura culturale e professionale dell'insegnante.

RISULTATI FORMATIVI ATTESI
Il corso si prefigge di fare acquisire allo studente l’uso critico dei concetti e dei metodi fondamentali della linguistica per l’arricchimento culturale e professionale della figura dell’intellettuale di formazione storico-letteraria.
Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:
• illustrare i fondamenti dello studio del linguaggio;
• riconoscere i fondamentali della sintassi del testo e della struttura dell'informazione
• saper applicare le conoscenze acquisite nell’ulteriore percorso di studio

PREREQUISITI
È presupposta una conoscenza della linguistica sincronica e diacronica a livello introduttivo. Si consiglia, a chi non avesse mai sostenuto precedentemente alcun esame di linguistica di consultare il docente e di avvalersi di manuali base.

Programma

AMBITI TEMATICI DEL CORSO
• Ambito “consolidamento”. Consolidare la comprensione dei fondamenti della linguistica, per la formazione professionale e culturale della figura dell’insegnante di lettere;
• Ambito “riflessione glottologica”. Inquadrare sinteticamente il ruolo della riflessione sul linguaggio nella storia della cultura e l’apporto dato alla dinamica culturale contemporanea dalla disciplina dello studio del linguaggio, nei suoi metodi, nei suoi risultati, e nelle nuove prospettive;
• Ambito “textus”. introdurre risultati e metodi di ricerca della sintassi del testo, partendo dal concetto propriamente linguistico di “testo” per concentrarsi sugli aspetti formali e funzionali della testualità.

MODALITÀ DIDATTICHE
(1) Lezioni frontali dedicate alle tematiche del corso favorendo l’intervento attivo dei partecipanti con domande e discussioni, e, eventualmente sollecitando gli studenti a individuare temi da sviluppare in autonomia e presentare ai colleghi in aula.
(2) Esercitazioni e test online sulla piattaforma e-learning principalmente per l’ambito “consolidamento”.

TESTI PER L'ESAME
PER L'ESAME SONO RICHIESTI:

- Rizza, Alfredo. Appunti e materiali di linguistica generale forniti a lezione
- Una lettura a scelta (fra quelle indicate nella lista in allegato nella § "materiali didattici" o diversamente concordata)
- Cecilia Andorno. Linguistica testuale. Un'introduzione. Carocci, capp. 1-3

RIFERIMENTI UTILI * per un ripasso *
Graffi, Giorgio e Sergio Scalise. Le lingue e il linguaggio. Introduzione alla linguistica. Il Mulino

TESTI PER I NON FREQUENTANTI (SALVO DIVERSI ACCORDI COL DOCENTE)
- Cecilia Andorno. Linguistica testuale. Un'introduzione. Carocci
- Colombo, Adriano e Giorgio Graffi. Capire la grammatica. Il contributo della linguistica. Carocci
- Una lettura a scelta fra quelle indicate nelle "proposte di lettura", o diversamente concordata (vedasi il file PDF disponibile nella sezione "materiali didattici" più giù nella pagina per un primo orientamento)
- ANCHE GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DEVONO SUPERARE I COMPITI ONLINE (E-learning)

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Rizza, Alfredo Appunti e materiali di glottologia generale forniti a lezione o disponibili sul moodle dell'insegnamento 2017 (Frequentanti)
Colombo, Adriano e Giorgio Graffi Capire la grammatica. Il contributo della linguistica Carocci 2017 9788843088904 Per i non frequentanti. (Gli studenti frequentanti possono scegliere questo libro in sostituzione della lettura individuale)
Cecilia Andorno Linguistica testuale. Un'introduzione (Edizione 7) Carocci 2015 9788843027484 (Frequentanti e non)

Modalità d'esame

Le prove in itinere, la tesina e il colloquio finale verificheranno:
1- lo stato e la qualità della conoscenza relativa ai fondamenti dello studio del linguaggio e ai fondamentali della sintassi del testo e della struttura dell'informazione;
2- l'applicazione soprattutto dei fondamentali della sintassi del testo;
3- la capacità di sviluppare collegamenti e riflessioni critiche;
4- la proprietà di linguaggio; la pertinenza e la prontezza delle risposte.
5- le abilità di apprendimento (principalmente il livello di indipendenza nel reperire e confrontare eventuali fonti aggiuntive per lo studio).

PREPARAZIONE
I- Test online in itinere. Tutti gli studenti, *frequentanti* e *non frequentanti* devono svolgere i test online dell'ambito "consolidamento".
Gli studenti non frequentanti sono pertanto invitati a contattare al più presto il docente per ogni chiarimento al riguardo.
II- Tesina.
(a) Gli studenti frequentanti preparano una consegna scritta (con un massimo di ca. 5000 parole) per l'ambito "riflessione glottologica" utilizzando lezioni e materiali messi a disposizione nel corso delle lezioni.
(b) Gli studenti *non* frequentanti devono concordare tema e materiali con il docente.
N.B.: la tesina va consegnata in finestre temporali che si chiudono ca. una settimana prima dell'appello d'esame, per consentirne la lettura e il rinvio per eventuali migliorie prima della valutazione definitiva.
III- Orale.
(a) Gli studenti frequentanti si preparano sulle lezioni e sui materiali messi a disposizione durante le lezioni per l'ambito "textus", avvalendosi anche del manuale indicato.
(b) Gli studenti *non* frequentanti possono prepararsi autonomamente con il manuale indicato o concordare temi e materiali con il docente.
IV- Lettura individuale
Tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, sono invitati a preparare una lettura individuale a scelta fra un classico della linguistica per la preparazione dell’esame. Una lista da cui trarre interi volumi o solo dei brani si trova sotto nella sezione "materiale didattico". Essa è puramente indicativa. Il docente è a disposizione per concordare una lettura consona agli interessi dei singoli studenti.

Materiale didattico

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018