Diritto dell'informazione e della comunicazione editoriale (m) (2018/2019)

Codice insegnamento
4S02371
Docente
Luca Di Giovanni
Coordinatore
Luca Di Giovanni
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. 2A, Sem. 2B

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di introdurre le nozioni giuridiche fondamentali in materia di informazione e comunicazione al fine di comprendere appieno le problematiche sottese al mondo professionale editoriale. Il corso si focalizza sull'analisi del diritto alla libera manifestazione del pensiero e al suo inevitabile bilanciamento con altri diritti costituzionali, in modo tale da consentire agli studenti di conoscere preventivamente le proprie facoltà ed i propri limiti nello svolgimento della futura professione in campo editoriale.

Programma

Gli argomenti trattati all'interno del corso saranno i seguenti: la libertà di manifestazione del pensiero nella Costituzione e le principali problematiche poste dall’Ordine dei giornalisti. Il reato di diffamazione a mezzo stampa e le responsabilità del giornalista e dell’editore. Lineamenti della disciplina del diritto d’autore.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Ruben Razzante Manuale di diritto dell'informazione e della comunicazione (Edizione 8) CEDAM Scienze giuridiche 2019

Modalità d'esame

Esame scritto, strutturato in domande aperte finalizzate alla valutazione della conoscenza teorica e tecnica raggiunta dallo studente.

Testo di riferimento:
- R. Razzante, Manuale di diritto dell'informazione e della comunicazione, Cedam, Wolters Kluwer, Settima edizione, 2016, con esclusione dei capitoli quinto, nono e decimo.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018