Laboratorio di approfondimento sulla metodologia della ricerca antropologica (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007119
Docente
Stefano Maltese
Coordinatore
Stefano Maltese
crediti
3
Settore disciplinare
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem 2A dal 17-feb-2020 al 28-mar-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il laboratorio invita studenti e studentesse ad approfondire la conoscenza dei metodi dell’indagine etnografica; a riflettere criticamente sulle loro implicazioni pratiche ed epistemologiche; infine a tentare semplici forme di applicazione pratica di quanto discusso in aula, nel tentativo di far emergere la complessità delle variabili che caratterizzano il “campo” nella ricerca antropologica.
Gli incontri saranno organizzati in maniera seminariale: ciascuno verterà su argomenti specifici, e al suo interno potranno avere luogo simulazioni, letture critiche, proiezioni di documentari e altre attività. In ragione di ciò, anche se non è da considerarsi strettamente obbligatoria per sostenere la prova di esame, la frequenza è fortemente incoraggiata.

Programma

Il laboratorio è articolato in sei incontri di tre ore, che avranno luogo ogni lunedì tra il 17 febbraio e il 23 marzo 2020 secondo il seguente calendario:

17.02.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia
24.02.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia
02.03.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia
09.03.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia
16.03.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia
23.03.2020 – h. 14.00-17.00, Aula H, Ex Palazzo di Economia

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
a cura di Stefano Maltese Dispense per il Laboratorio di approfondimento sulla metodologia della ricerca antropologica 2020 Disponibile su Moodle dall'inizio del corso
Mariano Pavanello Fare antropologia. Metodi per la ricerca etnografica Zanichelli 2010 ISBN 978-88-08-06325-0

Modalità d'esame

La modalità di esame è differenziata per studenti/esse frequentanti e non frequentanti. Potranno considerarsi frequentanti coloro che avranno partecipato ad almeno 4 delle 6 lezioni in calendario.

Per i frequentanti: elaborazione e presentazione orale di una relazione di 6/8 cartelle. I contenuti della relazione potranno essere concordati al termine del Laboratorio.

Per i non frequentanti: colloquio orale sui testi d’esame.

La valutazione finale terrà conto della capacità argomentativa dimostrata dallo studente/ssa; della pertinenza e profondità delle sue riflessioni critiche; dell’uso più o meno competente del lessico specifico dei temi presentati nei testi di esame o discussi a lezione.