La rappresentazione del paesaggio nella cartografia storica

Starting date
October 1, 2005
Duration (months)
36
Departments
Culture and Civilisation
Managers or local contacts
Vantini Sandra

La tematica del paesaggio è di grande attualità nell’ambito della progettualità politica a scala locale (Comuni, Province, Regioni) e nazionale. Della conoscenza del paesaggio, da cui non può prescindere l’azione della sua difesa e salvaguardia, si fanno carico diverse discipline, che facendo tuttavia riferimento a specifici punti di vista, individuo ambiti d’interesse circoscritto, esplicitato da precise aggettivazioni (paesaggio artistico, letterario,cinematografico, geografico).
Nell’interpretazione del paesaggio geografico, inteso come l’insieme di relazioni tra il substrato fisico e i fenomeni economici, sociali, politici, giuridici , culturali in genere, cioè l’agire dell’uomo, tutte le diverse angolature sono utili, ma si deve, come Gambi ha suggerito fin dagli anni Sessanta andare oltre l’analisi formale ed estetica, per analizzare i processi alla base delle strutture paesistiche. Ciò ha posto a lungo in secondo piano (se non rifiutato) la rappresentazione iconografica e cartografica. La ricerca si propone invece di recuperare la cartografia storica come fonte irrinunciabile per la ricostruzione storico-culturale del paesaggio, mettendo in luce ed utilizzando non solo gli aspetti di documentazione rigorosa che molte delle rappresentazioni topografiche e cartografiche offrono, ma anche la componente percettiva e soggettiva, che la geografia umanistica ha valorizzato in tempi più recenti anche in Italia,identificandola come centrale nell’azione umana (e quindi anche nella visione e rappresentazione dei luoghi). Ri-conoscere alcuni peculiari caratteri delle strutture paesaggistiche del passato e ricostruire la percezione che di esse avevano i contemporanei potrà essere il contributo che la ricerca sulla cartografia storica potrà offrire anche alla moderna pianificazione.

Sponsors:

Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Silvino Salgaro
Full Professor
Sandra Vantini

Collaboratori esterni

Elisabetta Zandomeneghi
Assegnista
Romedio Cavallini
Università di Verona Dottorando
Elisa Andreetto
di Verona Discipline Storiche assegnista

Activities

Research facilities