Le arti decorative in Italia attraverso le esposizioni, fortuna critica, rapporti con le arti tra il 1920 e il 1950

Starting date
December 1, 2013
Duration (months)
24
Departments
Culture and Civilisation
Managers or local contacts
Terraroli Valerio

Il progetto di ricerca riguarda in modo specifico la raccolta di documentazione bibliografica e archivistica relativa alle arti decorative italiane presentate nelle esposizioni (Biennali di Monza, Triennali di Milano, Biennali di venezia, Quadriennali di Roma, mostre internazionali) tra il 1920 e il 1950. Tale raccolta di dati, unita al reperimento e all'archiviazione di immagini, sia d'epoca, sia attuali, sarà messa in connessione con il patrimonio librario raccolto da Rossana Bossaglia, nota studiosa del tema in oggetto, che verrà donato nei prossimi mesi all'Ateneo di Verona con l'obiettivo di costituire un centro studi dipartimentale presso il Dipartimento Te.S.I.S. dedicato allo studio delle arti e delle arti decorative tra Settecento e Novecento. La ricerca procederà anche nell'attività di digitalizzazione di cataloghi storici, fonti documentarie, repertori d'epoca, materiale fotografico d'epoca affinchè il centro studi si arricchisca di materiali utili allo sviluppo di ulteriori ricerche in un ambito poco frequentato dagli studi universitari italiani. La ricerca, inoltre si avvarrà di una serie di collaborazioni e convenzioni con altri centri studi dedicati alle arti decorative moderne quali Le Stanze del vetro, presso la Fondazione G. Cini di Venezia, l'Archivio delle arti applicate presso la Galleria Nazionale d'arte moderna di Roma, Il Museo Internazionale della ceramica di Faenza, Il Museo Richard-Ginori di Doccia a Sesto Fiorentino.

Sponsors:

Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Activities

Research facilities