Scuole di Dottorato collegate

Scuola di Dottorato Scienze Umanistiche

La Scuola di dottorato di Scienze umanistiche coprende al proprio interno quattro corsi: il dottorato in Filologia, Letteratura e Scienze dello Spettacolo; il dottorato in Letterature Straniere, Lingue e Linguistica; il dottorato in Scienze Umane; il dottorato internazionale in Arti e Archeologia (in collaborazione con l’Università di Gent, nel Belgio). In questo modo essa copre gran parte delle aree disciplinari dell’ambito umanistico.

La Scuola ha la finalità di favorire l’alta formazione alla ricerca in campo umanistico, perseguendo alcuni obiettivi principali:

1) la trasversalità dei saperi tra i diversi ambiti disciplinari, mediante attività formative che sviluppino competenze di tipo metodologico e mediante l’incontro con i maggiori specialisti internazionali delle diverse discipline e con i protagonisti della cultura e del dibattito intellettuale.

2) l’internazionalizzazione, sviluppata a ogni livello: nei collegi didattici aperti a docenti europei ed extraeuropei; nei programmi di mobilità internazionale dei dottorandi, finanziati dalla Scuola anche per periodi di lunga durata; nella valorizzazione dei candidati stranieri nella selezione dei dottorandi; nella stipula di convenzioni di scambio e di cotutela con le maggiori università estere.

3) l’acquisizione di competenze nella gestione della ricerca, nella disseminazione del sapere scientifico, nella valorizzazione del patrimonio culturale, per favorire un’adeguata collocazione professionale dei dottori di ricerca usciti dai dottorati veronesi. 

Scuola di Dottorato Storia delle Arti

Obiettivi formativi Obiettivo formativo del dottorato è di fornire una adeguata qualificazione scientifica e professionale di impianto europeo nel campo della ricerca storico-artistica tramite la valorizzazione dei patrimoni artistici, territoriali e ambientali. Tematiche di ricerca Le tematiche di ricerca del Dottorato sono le seguenti: Analisi e storia dei manufatti architettonici e del loro contesto urbano, con particolare attenzione alle vicende economiche, costruttive e di configurazione, oltre che agli usi cui essi sono destinati. Il sistema delle arti, del collezionismo, delle esposizioni e della museologia in età antica medievale, moderna e contemporanea. Il patrimonio storico-culturale e ambientale nei suoi aspetti documentari, iconografici e multimediali; l'analisi dei materiali e dei manufatti. Il sistema cinema, media, musica e spettacolo. Applicazioni multimediali per la valorizzazione del patrimonio artistico di un territorio. Il sistema contemporaneo dell'opera artistica e performativa e le trasformazioni di pratiche, esposizione e fruizione degli artefatti. 

Scuola di Dottorato Studi Storici, Geografici e Antropologici

 

Scuola di Dottorato Studi Umanistici