Verona Minore 2: Giovani sguardi sul patrimonio urbano. Percorsi creativi di educazione allo sviluppo sostenibile

Starting date
January 4, 2020
Duration (months)
6
Departments
Cultures and Civilisations
Managers or local contacts
Martinelli Caterina
Keyword
Giovani, patrimonio urbano, sostenibilità

Il progetto si propone come sviluppo dello studio pilota: “Verona minore: la città turistica vista e vissuta dai giovani che la abitano”, che ha interessato vari istituti d’istruzione secondaria superiore del Comune di Verona durante l’anno scolastico 2019/20, i quali sono stati coinvolti in attività di ricerca sui temi del turismo e della sostenibilità urbana dal punto di vista delle giovani generazioni. Lo studio, condotto ha consentito di raccogliere importanti informazioni riguardo all’impatto del turismo sulla vita e gli spazi quotidiani di adolescenti che abitano o frequentano regolarmente Verona, mettendo in luce le loro percezioni e interpretazioni del patrimonio urbano. Il progetto ha dato modo di avviare un processo di co-progettazione con le classi coinvolte, che avrebbe dovuto portare alla realizzazione di prodotti creativi che proponessero una interpretazione originale del patrimonio urbano da parte dei/le giovani partecipanti. Tuttavia, a causa della sospensione e riorganizzazione delle attività di didattica e ricerca dovute alla pandemia da Covid-19, questa parte del progetto è rimasta incompiuta. Visti i significativi dati emersi dallo studio pilota e i proficui rapporti di collaborazione instaurati con studenti e insegnanti che hanno partecipato alla ricerca, la presente proposta progettuale mira a continuare e ampliare le opportunità formative nate dal precedente progetto, nell’ottica di favorire percorsi partecipati di educazione civica e di sviluppo sostenibile incentrati sulla valorizzazione del patrimonio urbano.

Partendo dai dati raccolti nella ricerca sopra menzionata, che ha fatto emergere aspetti quotidiani ed esperienziali del patrimonio urbano veronese vissuto dalle/gli adolescenti, attivando una riflessione critica sul proprio rapporto con la città e il suo patrimonio, il presente progetto intende proseguire nel disvelare geografie nascoste e significati culturali della città d’arte così come sono percepiti, interpretati e rappresentati dai/le giovani abitanti. Il progetto pone al centro gli e le adolescenti come agenti attivi di sviluppo sostenibile, coinvolgendoli in un processo creativo e autoriflessivo di valorizzazione del patrimonio cittadino. Proseguendo nell’intento originario di promuovere sguardi “minori” sulla realtà urbana veronese e sulla sua ricchezza culturale, la presente proposta progettuale mira ad accompagnare gli/le studenti a realizzare prodotti creativi originali che rileggano e rappresentino aspetti materiali e immateriali del patrimonio urbano attraverso il loro sguardo, le loro sensibilità e i mezzi espressivi a loro più consoni.
 
Obiettivi
  1. co-analizzare dati e risultati della ricerca pilota insieme ai/le giovani partecipanti attraverso laboratori e lavori di gruppo che facciano emergere sintesi di ricerca partecipate e un nucleo tematico di partenza su cui sviluppare il lavoro creativo (obiettivo finale del progetto).
  2. Realizzare, in collaborazione con i/le docenti e coinvolgendo attivamente le/gli studenti, attività formative e creative sul concetto di patrimonio urbano e sostenibilità, mirate a promuovere una nozione innovativa di cultura e patrimonio che collega questi concetti al capitale culturale “vissuto” della città, mettendoli in relazione alla sostenibilità (tema peraltro centrale nei risultati emersi dallo studio pilota).
  3. Attraverso le suddette attività formative, accompagnare i ragazzi e le ragazze delle classi coinvolte alla realizzazione di un prodotto creativo, che esprima le loro conoscenze, esperienze e sensibilità estetiche (in senso ampio) in relazione al patrimonio urbano, dando loro la possibilità di reinterpretarlo secondo la propria visione e di metterne in evidenza aspetti per loro significativi.

Project participants

Research areas involved in the project
Geografia
Human, social and economic geography

Activities

Research facilities