Centro Interuniversitario "Guido Gozzano – Cesare Pavese"

Il Centro (https://www.gozzano-pavese.it), anche in collaborazione con altri centri, istituti ed enti pubblici e privati, a livello nazionale e internazionale, intende:

 conservare e aprire alla consultazione delle carte e dei volumi della biblioteca di Guido Gozzano e delle carte e dei volumi della biblioteca di Cesare Pavese, nonché di tutte le carte conservate (Vallini, Cena, Colla, Buratti, ecc.);

 accrescere la consistenza del patrimonio conservato dal Centro tramite il reperimento di materiale inedito di Guido Gozzano e Cesare Pavese, così come degli altri autori della letteratura italiana operanti in Piemonte;

promuovere la ricerca nel campo della letteratura, della linguistica, del teatro, del cinema, della musica e di tutte le forme dell’arte con particolare riferimento all’opera di Guido Gozzano e Cesare Pavese e degli altri autori della letteratura italiana operanti in Piemonte;

promuovere la didattica universitaria nell’ambito della storia della letteratura, della critica letteraria, dell’archivistica, della biblioteconomia, della filologia digitale, dell’informatica umanistica e delle digital humanities;

contribuire allo sviluppo di una piattaforma intitolata a Guido Gozzano e Cesare Pavese che comprenda il portale HyperPavese e ne preveda la connessione con altri progetti analoghi italiani e stranieri, rafforzando, fra gli altri, il rapporto con il consorzio Fonte Gaia;

contribuire alla conservazione e alla consultabilità dei lasciti relativi a materiale posseduto da Guido Gozzano e Cesare Pavese e di altri autori della letteratura italiana operanti in Piemonte, lasciti affidati al Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino e alle altre Parti;

fungere da luogo di incontro fra studiosi, italiani e stranieri, che si occupano in altre sedi di ricerche analoghe, e da sede di diffusione culturale e divulgativa;

fungere da punto di contatto fra le istituzioni accademiche ed enti esterni alle Università interessati alla ricerca nell’ambito della letteratura, della linguistica, del teatro, del cinema, della musica e di tutte le forme dell’arte con particolare riferimento all’opera di Guido Gozzano e Cesare Pavese e degli altri autori della letteratura italiana operanti in Piemonte le cui carte e/o materiale librario siano conservati presso il Centro anche allo scopo di facilitare la disseminazione dei risultati scientifici sul territorio e di incrementare gli sbocchi occupazionali di giovani laureati e studiosi in formazione.

 

Tali fini sono perseguiti:

mediante la ricerca, eventualmente anche in collaborazione con altri soggetti (persone fisiche o giuridiche), di finanziamenti a fini di ricerca;

mediante l’organizzazione di opportune iniziative scientifiche, culturali, didattiche e divulgative;

mediante il finanziamento di borse di dottorato, di borse di avviamento all’attività di ricerca e di assegni di ricerca destinate a studiosi in formazione nell’ambito della storia della letteratura, della critica letteraria, dell’archivistica, della biblioteconomia, della filologia digitale, dell’informatica umanistica e delle digital humanities;

attraverso il sostegno di iniziative di alta formazione (scuole residenziali, summer schools) nell’ambito delle discipline sopra menzionate;

attraverso il sostegno a progetti di informatica umanistica;

mediante l’apertura di canali di collaborazione con le istituzioni e con il mondo dell’industria privata, in particolare dell’editoria e dei media.

Opening times

La sede veronese del Centro sarà aperta al pubblico su appuntamento da prendere via e-mail con il docente referente dello stesso, prof. Fabio Danelon (fabio.danelon@univr.it). 


News for students

There you will find information, resources and services useful during your time at the University (Student’s exam record, your study plan on ESSE3, Distance Learning courses, university email account, office forms, administrative procedures, etc.). You can log into MyUnivr with your GIA login details.

MyUnivr

no category found.

Organisation

Department facilities