Dottorato in Scienze Archeologiche, Storico-artistiche e Storiche

Dottorato in Scienze Archeologiche, Storico-artistiche e Storiche

Presentazione

Il corso di dottorato mira a formare studiosi e figure professionali di alta qualificazione in aree disciplinari attinenti alla conoscenza e alla salvaguardia del patrimonio archeologico e storico-artistico e allo studio della storia del mondo antico e delle società dal Medio Evo all’età contemporanea. In questo quadro, il dottorato intende sviluppare le conoscenze e le capacità di ricerca scientifica in una dimensione fortemente interdisciplinare, con attenzione ai contesti archeologici, storici, storico artistici, culturali e territoriali, favorendo la costante correlazione delle indagini particolari con un panorama di studi e problemi di più ampio respiro. Il dottorato prepara gli studenti a interagire con le più aggiornate metodologie di ricerca a livello internazionale.

L’attività formativa sarà tesa a sviluppare la capacità di applicare o sperimentare metodologie diverse e di padroneggiare pienamente gli strumenti d’indagine con una particolare attenzione alle opportunità di collaborazione e trasversalità offerte dagli altri dottorati della Scuola. Questo impegno si contempera, grazie ai curricula, con il rispetto e l’approfondimento delle specificità disciplinari nell’approccio critico allo studio della cultura materiale, delle fonti, dei prodotti storico-artistici, dei contesti storici e del territorio.

 

Nello specifico i tre curricula si articolano nei seguenti ambiti scientifici:

Archeologia e Storia Antica Il curriculum mira a formare i laureati nelle discipline dell’area archeologica e della storia del mondo antico alla ricerca scientifica e ai livelli di competenza più elevati nelle professioni dei Beni Culturali. Particolare cura verrà posta nell’educare i candidati ad approcci interdisciplinari che analizzino contestualmente dati storici e dati archeologici, anche considerandone l’apporto per la formazione del paesaggio, e che adottino le più moderne acquisizioni tecnologiche.

 

Arte e Spettacolo. Il curriculum mira a formare studiosi e professionisti preparati ai più alti livelli nell’ambito della storia dell’arte e dell'architettura, della storia della critica d’arte e del restauro, delle arti performative. Nel rispetto dell’approccio interdisciplinare che caratterizza questo dottorato, particolare cura verrà data a una preparazione dedicata alle specifiche metodologie di studio dei beni artistici e dello spettacolo, con attenzione ai problemi legati alla loro conservazione e alle opportunità offerte dalle più aggiornate strumentazioni scientifiche e digitali.

 

Studi storici, politici, sociali e geografici. Il curriculum mira a formare figure di elevato profilo scientifico nell’ambito delle discipline storiche e geografiche.

Il fine è quello di promuovere indagini che, privilegiando un approccio comparato e transnazionale, indaghino i processi di trasformazione sociale, politica, religiosa, culturale e territoriale delle società europee e extra-europee dall’età medievale all’età contemporanea. Particolare attenzione verrà dedicata alle diverse metodologie della ricerca storica e alle pratiche inerenti la critica formale e contenutistica delle fonti.

Scheda del corso

Tipo
Dottorati di ricerca
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
DOTTORATI - Classe per i Corsi di Dottorato (Ateneo)
Organo di controllo
Collegio dei Docenti del Dottorato in Scienze Archeologiche, Storico-artistiche, Storiche A.A. 2020/2021
Informazioni
Segreteria Scuola di Dottorato di Scienze Umanistiche
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Dottorati di Ricerca
Sede
VERONA
Scuola di Dottorato
Scienze Umanistiche
Dipartimento di riferimento
Culture e Civiltà
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Lettere, Arti e Comunicazione

Offerta formativa