Research groups

NITE Names in the Economy / Linguistics and Economics

The research group has specialized in particular in the study of aspects of astronomy and branding, of microsyntax structures in advertising language, of the role of semantics in the creation of neologisms, and finally of aspects of natural morphology (above all derivation and extragrammatic composition in formation of the name). Furthermore, members of our research group work in several EU countries; this allows the comparison of different situations throughout Europe with respect to each focus of the research of our proposal. The group meets every two or three years organizing an international conference that allows the exchange and dissemination of research results through the publication of the documents. The focus on brand names will place particular emphasis on creating a tool to make brands accessible in all disciplines, e.g. to lawyers who need information on the communication value of brands, to linguists who need information on legal terminology, to economists who need information on social awareness about brands in different countries, companies for launching pordotti, etc. This perspective shows how our group can successfully interact also in the collaboration with the territory.
Contact people
Paola Cotticelli

URL
http://www.linguisticslab.org/wp/areas/linguistics-economy/

Paola Cotticelli
Full Professor
External components
Julia Kuhn
Jena
Elke Ronneberger-Sibold
Eichstaett
Antje Lobin
Mainz
Topic Research area
Historical & Comparative Linguistics Linguistica
Philology and palaeography; historical linguistics
Computational Linguistics & Philology Linguistica
Theoretical linguistics; computational linguistics
Marchionimi italiani Linguistica
Philology and palaeography; historical linguistics
Metalinguaggio e storia del pensiero linguistico Linguistica
Theoretical linguistics; computational linguistics
Title Managers Sponsors Starting date Duration (months)
EIMEPOLI- European Identity in marketing, education, political and legal institutions Paola Cotticelli Jun 9, 2010 24
Linguistics & Economy Paola Cotticelli Jan 1, 2017 48
Name Description
Laboratorio di Linguistica Applicata (La.LiA)

Il Laboratorio La.LiA (Laboratorio di Lingusitica Applicata) svolge attività di ricerca e didattica glottologica e linguistica. Nasce dal precedente laboratorio dipartimentale del lessico di linguistica (La.Le.Li) da cui deriva, oltre il presente laboratorio, anche il nuovo centro di ricerca LALELIM (Linguistica applicata, Linguitics ed Economia, Linguistica e Metalinguaggio).

Obiettivi

La finalità di questa nuova struttura vuole essere quella di potenziare gli strumenti di ricerca e di didattica della Glottologia e della Linguistica a Verona attraverso l’integrazione interdisciplinare e l’implementazione di nuove tecnologie. Partendo da un campo di indgine metalinguistico e di storia del pensiero lingustico svolge ricerche anche sul campo nell’ambito della macro e micro-comparatistica, della formazione (permanente) e della lingusitica applicata.

  1. Formazione continua e linguistica applicata all'educazione
  2. Linguistica applicata a marketing, pubblicità ed economia
  3. Lingue, dialetti, territori e cultura

 

Centro di ricerca LA.LE.LIM (Linguistica Applicata - Linguistica e Economia - Linguistica e Metalinguaggio)

Il Centro prevede promuove tre principali aree di ricerca glottologica comparativa e generale:

  1. la storia del pensiero linguistico, e dei relativi quadri terminologici (metalinguaggio);
  2. la linguistica e l'economia;
  3. la glottologia e la ricerca folklorica..

Obiettivi e metodi

Linguistica applicata
Il concetto di linguistica applicata viene inteso dal centro di ricerca in senso lato, riferito alle applicazioni del metodo di indagine glottologico-linguistico e delle relative conoscenze a realtà culturali, sociali ed economiche, oltre che alla storia delle idee.

Linguistica e Metalinguaggio
Il centro di ricerca promuove temi di ricerca relativi al metalinguaggio della linguistica in tutte le sue ricadute, come lo studio delle categorie linguistiche e grammaticali e delle loro denominazioni dalla grammaticografia antica a quella moderna e contemporanea, dallo studio dei concetti grammaticali, della terminologia linguistica, fino alla lessicografia del metalinguaggio (Lessico di Linguistica, 2007, Cotticelli), PRIN 2002-2004, 2009/10-2012, PRIN 2017 (Prot. 20172F2FEZ).
Il Centro è uno dei membri costitutivi del CISPELS (Coordinamento per la Storia del Pensiero Linguistico e Semiotico), che organizza una serie di attività annuali tra cui una Summer School a Stresa e un convegno a cadenze regolari.
Fra il personale del centro vi sono anche membri dello ‘Studienkreis Geschichte der Sprachwissenschaft’, coordinamento che organizza annualmente convegni e ha anche un organo di stampa (Beiträge zur Geschichte der Sprachwissenschaft, rivista di fascia A) presso l’editore Nodus di Münster (prof.ssa P. Cotticelli, dr. A. Rizza).
 
Linguistica e Economia
Le ricerche di linguistica sono collegate al 'laboratorio di linguistica applicata' (La.Li.A.), sezione dei laboratori integrati del dipartimento di Culture e Civiltà. Parte delle attività sono coordinate allointerno del gruppo di ricerca internazionale NITE, 'Names In The Economy', che dal 2006 organizza a cadenza bi- o triennale un convegno in una delle sedi dei membri del board scientifico, di cui la Prof. Cotticelli fa parte. Inoltre, su loro iniziativa anche il rinomato convegno internazionale di onomastica ICOS che ogni quattro anni indice una grande conferenza di una settimana ha incluso una sezione dedicata al tema 'Linguistica ed economia'.

Glottologia, culture locali e ricerca folklorica

Il centro promuove lo studio delle reltà locali e del loro patrimonio culturale e lingusitco. Promuove in particolare la collaborazione con istituzioni territoriali, con studiosi di varie discipline che si stiano occupando di realtà culturali, sociali e naturali dei territori, con il pubblico interessato a conoscere e partecipare a ricerca in modo consapevole ('citizen science').

Carta dei servizi
Il centro si propone di
- organizzare convegni e seminari
- incontri pubblici con parti interessate (soprattutto per l’area ‘linguistica e economia’)
- acquisire documenti in formato digitale
- progettare e pubblicare banche dati online

Activities

Research facilities