Lettere in classe. Lingua e letteratura italiana nei nuovi esami di Stato

  Thursday, October 4, 2018
Lettere in classe. Lingua e letteratura italiana nei nuovi esami di Stato
 
Giovedì 4 ottobre, ore 9- 18.30, Sala Barbieri, Palazzo Giuliari - Via dell'Artigliere, 8 e Liceo scientifico statale Angelo Messedaglia, via Bertoni, 3
 
Giornata di studi promossa dal dipartimento Culture e Civiltà, dalla rete di scuole veronesi "L'italiano a scuola", con il patrocinio dell'Associazione degli italianisti - sezione didattica e dell'Associazione per la storia della lingua italiana – scuola

"Il dipartimento Culture e Civiltà e la rete delle scuole veronesi “L’italiano a scuola” da alcuni anni organizzano percorsi di aggiornamento per i docenti in servizio nella scuola. Avendo ricevuto la disponibilità di Luca Serianni e di Gino Ruozzi ad incontrare gli insegnanti della scuola, per giovedì 4 ottobre è stata organizzata una giornata di studi che avrà come tema le competenze linguistiche e letterarie in vista della prima prova scritta degli esami di maturità, che già da questo anno scolastico potrebbe essere modificata", spiega Alessandra Zangrandi, ricercatrice di Linguistica italiana in ateneo, a nome del comitato organizzatore.

Luca Serianni è professore emerito della Sapienza Università di Roma, accademico dei Lincei e della Crusca. Per incarico del MIUR, assieme a Massimo Palermo (Università per stranieri di Siena) e a Silvia Tatti (Sapienza Università di Roma) ha redatto i documenti di revisione della prima prova degli esami finali della scuola secondaria di primo grado e per la prima prova degli esami di maturità: il documento relativo alla scuola media è stato applicato per la prima volta per gli esami dello scorso giugno, quello per la scuola superiore è stato consegnato al MIUR e deve compiere l’iter ministeriale e parlamentare per l’approvazione.

 
PROGRAMMA:
 
Ore 9.00-13.00 Università di Verona, Palazzo Giuliari- Sala Barbieri
 
Indirizzi di saluto
Nicola Sartor (rettore dell'Università di Verona), Arnaldo Soldani (direttore del dipartimento Culture e Civiltà)
Presiede Fabio Danelon (Università di Verona)
 
Relazioni
Luca Serianni (La Sapienza Università di Roma, Accademia dei Lincei)
Competenze linguistiche da saggiare nell'esame finale
 
Gino Ruozzi (Università di Bologna, Presidente ADI, Associazione degli ltalianisti)
Utilità e piacere della scrittura
 
Claudia Mizzotti (Liceo Messedaglia, Verona)
Il cantiere sempre aperto: appunti per una didattica dell'italiano parlato, scritto e digitato
 
Corrado Viola (Università di Verona)
La letteratura italiana tra scuola superiore e Università
 
T avola rotonda
Fabio Danelon, Claudia Mizzotti, Gino Ruozzi, Carla Sclarandis, Luca Serianni, Arnaldo Soldani, Corrado Viola
 
Ore 14.30-18.30 Liceo scientifico statale Angelo Messedaglia
 
Indirizzi di saluto
Anno Capasso (Dirigente Scolastico), Albino Barresi (Dirigente dell'Ufficio per l'ambito territoriale VII di Verona dell'USR Veneto)
 
Presiede Cristina Lorenzi (Educandato statale Agli Angeli)
 
Relazioni
Carla Sclarandis (Liceo G. F. Porporato, Pinerolo)
La nuova  prima prova
 
Laboratori  "Verso la prima prova"
 
Cinzia Spingola (ITIS F. Severi, Padova - UAT Treviso) e Alessandra Zangrandi (Università di Verona)
Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità vicine all'orizzonte esperienziale delle alunne e degli alunni
 
Marcella Cecchini (Istituto tecnico Lorgna-Pindemonte) e Lucia Clini (Liceo Messedaglia)
Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano (dall'Unità ad oggi)
 
Cristina Antonini (Liceo Maffei) e Fedora Martignago (Liceo Messedaglia)
Analisi e produzione di un testo argomentativo. Scrivere di storia e scienza
 
 
Comitato scientifico: Luco Bragaja (Liceo Maffei), Marcella Cecchini (Istituto Lorgna-Pindemonte), Fabio Danelon (Università di Verona), Claudia Mizzotti (Liceo Messedaglia), Massimo Natale (Università di Verona), Lucia Olini (Liceo Messedaglia),
Corrado Viola (Università di Verona), Alessandra Zangrandi (Università di Verona).
 
La giornata di studio vale come formazione per i docenti di scuola che potranno iscriversi anche sulla piattaforma SOFIA tra il 22 e il 30 settembre. A tutti i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione.
 

Attachments



Organisation

Department facilities