Letteratura italiana BC (i+p) (2008/2009)

Codice insegnamento
4S02112
Docente
Mario Allegri
crediti
12
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-FIL-LET/10 - LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Primo semestre dal 29-set-2008 al 17-gen-2009.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

L’approfondimento, attraverso i testi più significativi, della cultura e della letteratura del Rinascimento.

Programma

Prerequisiti: Conoscenza di base della storia della letteratura italiana del Quattro-Cinquecento.

Contenuto del corso: Spazi e luoghi della cultura del Rinascimento:
1) La corte;
2) La cancelleria;
3) Il teatro;
4) Il salotto colto e mondano;
5) Il giardino.

Testi di riferimento (si consigliano le edizioni indicate, provviste di buone introduzioni ai testi): Baldassarre Castiglione, Il libro del Cortegiano, BUR (una scelta all’interno dei 4 libri); Niccolò Machiavelli, Il Principe (Einaudi) e Mandragola (Einaudi); Francesco Guicciardini, Ricordi (Garzanti); Pietro Aretino, Cortigiana (Einaudi); Gaspara Stampa, Rime, BUR (una scelta); Giovanni Della Casa, Galateo (Einaudi); Anonimo, La Veneziana (Einaudi); Angelo Beolco detto Ruzante, La moscheta (Einaudi); Torquato Tasso, Aminta (BUR) . I testi andranno letti in edizioni attendibili, e non d’accatto, fornite di cenni critici introduttivi e bibliografici. Si raccomandano le edizioni Einaudi, Mondadori, Garzanti, Rizzoli (Bur), Marsilio.

Per chi frequenta soltanto un modulo di 36 ore (i) (6 crediti): Baldassarre Castiglione, Il libro del Cortegiano (una scelta); Niccolò Machiavelli, Il Principe e Mandragola; Pietro Aretino, Cortigiana; Francesco Guicciardini, Ricordi; Gaspara Stampa, Rime (una scelta).

Per chi frequenta soltanto un modulo di 20 ore (i) (3 crediti): Baldassarre Castiglione, Il libro del Cortegiano (lettura integrale); Niccolò Machiavelli, Il Principe; Francesco Guicciardini, Ricordi; Giovanni Della Casa, Galateo.

Bibliografia: Angela Carella, Il libro del Cortegiano di Baldassarre Castiglione; Giorgio Inglese, Il Principe di Niccolò Machiavelli e Mandragola di Niccolò Machiavelli; Alberto Asor Rosa, Ricordi di Francesco Guicciardini; Marina Zancan, Rime di Gaspara Stampa; Giorgio Patrizi, Galateo di Giovanni della Casa; Franca Angelini, La moscheta di Angelo Beolco detto Ruzante; Gian Mario Anselmi, Aminta di Torquato Tasso. Tutti questi saggi si trovano nei volumi I (Dalle origini al Cinquecento) e II (Dal Cinquecento al Settecento) delle Opere della Letteratura Einaudi, Torino 1992 e 1993 (disponibili in ogni biblioteca. Si possono trovare anche nei volumi 5 e 6 della stessa Letteratura, ristampati nel 2007 per il Gruppo Editoriale L’Espresso). Per Cortigiana e La Venexiana, cfr. le introduzioni ai singoli testi e gli appunti dalle lezioni.

Metodi didattici: Lezioni frontali, seminari, conferenze.

I non frequentanti dovranno concordare col docente (non per telefono, né per e-mail, tranne che in casi autenticamente disperati) alcune letture integrative

Modalità d'esame

Prova scritta o colloquio, da definire sulla base del numero degli iscritti.