Letteratura italiana moderna e contemporanea (m) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02275
Docente
Mario Allegri
Coordinatore
Mario Allegri
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-FIL-LET/11 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Approfondimento della storia della letteratura italiana di fine Ottocento e primo Novecento, con lettura e analisi dei testi più significativi

Programma

Prerequisiti: Conoscenza approfondita della storia e della letteratura italiane ed europee dell’Ottocento e del primo Novecento

Contenuto del corso: Intellettuali e artisti: nuovi ‘eroi’ per il nuovo romanzo tra Otto-Novecento.

Lettura e analisi critica dei seguenti romanzi (con approfondita biobibliografia degli autori):

Gabriele D’Annunzio, Il piacere; Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray; Italo Svevo, Una vita; Thomas Mann, Tonio Kröger; Antonio Fogazzaro, Daniele Cortis; James Joyce, Dedalus.
Inoltre, lettura di Charles Baudelaire, Diari intimi, Milano, Mondadori, e di Jean Starobinski, Ritratto dell’artista da saltimbanco, Torino, Boringhieri.

Testi di riferimento: Appunti dalle lezioni, oltre ad un buon manuale di storia letteraria dell’Otto-Novecento (si consiglia Alberto Asor Rosa, Storia europea della letteratura italiana, Torino, Einaudi, 2009) su cui approfondire la conoscenza degli autori e dei fenomeni storici, culturali e letterari più significativi del periodo preso in esame.

I testi indicati nel programma andranno naturalmente letti in edizioni attendibili, e non d’accatto, fornite di cenni critici introduttivi e bibliografici: edizioni consigliate: Einaudi, Mondadori, Bur, Garzanti, Feltrinelli.

Metodi didattici: lezioni frontali, seminari.

I non frequentanti dovranno concordare col docente (non per telefono, né per e-mail, tranne che in casi autenticamente disperati) alcune letture integrative.

Modalità d'esame

Prova scritta