Storia medievale (i+p) - II MODULO PARTE (P) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02137
Docente
Gian Maria Varanini
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
M-STO/01 - STORIA MEDIEVALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 5-giu-2010.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Obiettivi formativi

acquisire la padronanza critica di un problema storico; impostare un corretto rapporto fra storiografia e fonti documentarie nell’analisi di un problema; conoscenza delle principali tipologie di fonti in riferimento a uno specifico problema

Programma

Prerequisiti: informazione di base dell’argomento trattato.

Contenuto del corso: Regimi politici e creazione del consenso nell’Italia del Duecento e del Trecento.

Testi di riferimento:
Appunti dalle lezioni; e inoltre:
- E. Artifoni, I podestà professionali e la fondazione retorica della politica comunale, in “Quaderni storici”, 21 (1986), 63, pp. 687-719; G. Milani, Prima del Buongoverno. Motivi politici e ideologia popolare nelle pitture del Broletto di Brescia, in “Studi medievali”, serie III, 49 (2008), 1, pp. 19-85; G.M. Varanini, Propaganda dei regimi signorili: le esperienze venete del Trecento, in Le forme della propaganda politica nel Due e nel Trecento, a cura di P. CAMMAROSANO, Roma 1994, pp. 311-343; M.M. Donato, I signori, le immagini e la città. Per lo studio dell’immagine monumentale dei signori di Verona e Padova, in Il Veneto nel medioevo. Le signorie trecentesche, pp. 379-454.

Metodi didattici: lezioni frontali e seminariali (a seconda del numero degli studenti frequentanti).

Gli studenti non frequentanti sono pregati di prendere contatto con il docente per concordare un programma integrativo.

Modalità d'esame

esame orale conclusivo (ed eventuale valutazione del lavoro seminariale).