Storia dell'architettura e del paesaggio - STORIA DELL'ARCHITETTURA (I) II MODULO (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02124
Docente
Daniela Zumiani
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
ICAR/18 - STORIA DELL'ARCHITETTURA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I semestre dal 28-set-2009 al 16-gen-2010.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Attraverso la presentazione delle possibili modalità di individuazione e studio degli elementi territoriali considerati “guardiani della memoria” (monumenti, edifici storici, giardini, borghi, strade, piazze) e delle relazioni storico culturali createsi tra di essi e il contesto ambientale, si intende portare ad una conoscenza delle valenze culturali del paesaggio, volta soprattutto alla comprensione del ruolo degli insediamenti umani e in particolare dell'architettura moderna nella determinazione della realtà attuale.

Programma

Prerequisiti:
Conoscenza dei lineamenti della storia dell’architettura occidentale dall'età romana al Settecento. Conoscenza della terminologia tecnica dell'architettura

Contenuto del corso: in questa seconda parte verranno presentati i protagonisti dell'architettura italiana del Novecento, nonché i più significativi interventi urbanistici e la loro ricaduta sulle forme della città contemporanea

Testi di riferimento:
Per la seconda parte del corso:
2006 (I ed. 1998) L. Benevolo, L'architettura nell'Italia contemporanea. Ovvero il tramonto del paesaggio, Laterza, Roma Bari
inoltre un testo tra i seguenti:
1999, V. Fontana, Profilo di architettura italiana del Novecento, Marsilio Venezia
Oppure pagine scelte ( da concordare con il docente) tratte da:
2004, Storia dell'architettura italiana. Il primo Novecento, a cura di G. Ciucci, G. Muratore, Electa Milano
1997, Storia dell'architettura italiana. Il secondo Novecento, a cura di F. Dal Co, Electa Milano

Metodi didattici:
Lezioni frontali supportate dalla presentazione di materiale grafico, fotografico e dalla proiezione di diapositive. Sopralluoghi guidati

Modalità d'esame

esame scritto