Filologia classica (i) (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02182
Docente
Gherardo Ugolini
Coordinatore
Gherardo Ugolini
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/05 - FILOLOGIA CLASSICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 27-feb-2012 al 8-giu-2012.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 11.50 - 13.30 lezione Aula 1.3  
giovedì 17.20 - 19.00 lezione Aula 2.1  

Obiettivi formativi

il corso si propone di avviare gli studenti allo studio della filologia greca e latina.

Programma

Prerequisiti: è richiesta la conoscenza di base delle lingue classiche.

Contenuto del corso: Il corso è articolato in due parti. La prima ha carattere istituzionale e consiste in un’introduzione al concetto di filologia classica, alla storia e agli strumenti fondamentali della disciplina. La seconda parte sarà concentrata sulla lettura di passi della letteratura greca e latina sul tema della peste: Sofocle (Edipo re, 151-215), Tucidide (II, 47-54), Seneca (Edipo 1-81), Lucrezio (De rerum natura, VI, 1145-1196), Virgilio (Georgiche, III, 478-566) etc.

Testi di riferimento:
- P. Maas, Critica del testo, Le Monnier, Firenze 1990;
- M. Scialuga, Introduzione allo studio della filologia classica, Edizioni dell’Orso, Alessandria 2003
- A. Varvaro, Prima lezione di filologia, Laterza, Roma-Bari 2012;
- U. von Wilamowitz-Moellendorff, Storia della filologia classica, trad. ital. Einaudi, Torino 1967

Avvertenza: Ulteriori materiali e indicazioni bibliografiche supplementari saranno fornite durante il corso.

Metodi didattici: Lezioni frontali con eventuali sedute di carattere seminariale.

Modalità d'esame

Colloquio orale