Glottologia (p) (2014/2015)

Codice insegnamento
4S01236
Docente
Paola Cotticelli
Coordinatore
Paola Cotticelli
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Semestrino IB dal 17-nov-2014 al 17-gen-2015.

Orario lezioni

Semestrino IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 15.40 - 17.20 lezione Aula 1.2  
mercoledì 15.40 - 17.20 lezione Aula 1.2  
giovedì 10.10 - 11.50 lezione Aula 1.2  

Obiettivi formativi

La Glottologia, cioè la “scienza del linguaggio”, descrive tutte le manifestazioni del linguaggio umano e viene qui affrontata secondo una prospettiva diacronica, cioè quella dell’evoluzione dei fenomeni linguistici nel tempo. Illustrazione dei concetti di famiglia e ricostruzione linguistica, nonché di mutamento linguistico, esemplificati attraverso la formazione dei sistemi fonetici e morfologici delle singole lingue indoeuropee, con riferimento specifico al latino e al greco. Particolare attenzione viene data anche alla cultura indoeuropea e ai realia.

Metodi didattici: lezioni frontali e didattica integrativa attraverso un corso dedicato.

Programma

Prerequisiti: nozioni base sul mutamento linguistico.

Contenuto del corso. 1) Introduzione allo studio dell’indoeuropeistica; 2) Antichità indoeuropee; 3) Sistema fonologico; 4) Sistema morfologico nominale e verbale.
Oggetto particolare di tale insegnamento è rappresentato da una famiglia linguistica, quella indoeuropea, che viene presentata nei suoi tratti genealogici essenziali e nelle sue diramazioni. Il corso affronta la tematica della ricostruzione linguistica, dell’origine e formazione delle lingue indoeuropee sulla base della fonologia e della morfologia, mentre la formazione del lessico indoeuropeo si illustra con riferimento alle tematiche della “cultura” indoeuropea.

Si ricorda agli studenti dell’ordinamento triennale che il corso costituisce la base per l’esame di Storia comparata delle lingue classiche.

Testi di riferimento:
1)Clackson, James, 2007, Indo-European Linguistics. An Introduction, Cambridge.

2)Fortson, Benjamin W., 2009, Indo-European language and culture. An introduction, Malden, MA

3)Villar, F. Gli indoeuropei e le origini d´Europa, Bologna 2008, parte prima; parte seconda, pg. 15-198.

4)Watkins, C. “Il proto-indoeuropeo”, in: Le lingue indoeuropee, Giacalone Ramat, A.-Ramat, P. (a cura di), Bologna 1994, pp. 45-93.

5)Campanile, E. “Antichità indoeuropee”, in: Le lingue indoeuropee, Giacalone Ramat, A.-Ramat, P. (a cura di), Bologna 1994, pp. 19-43.

6)Dispense della docente in rete sulla piattaforma e-learning e sulla pagina web della docente.

Modalità d'esame

Colloquio orale, preceduto dalla presentazione di una relazione scritta sull’etimologia di una parola.