Filosofia politica e giornalismo (m) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02361
Docente
Olivia Guaraldo
Coordinatore
Olivia Guaraldo
crediti
6
Settore disciplinare
SPS/01 - FILOSOFIA POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IIA, Sem. IIB

Orario lezioni

Sem. IIA

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi: Il corso intende introdurre e discutere alcune delle tematiche principali della filosofia politica con particolare attenzione sia ai dibattiti contemporanei sia alle trasformazioni socio-politiche in atto nel mondo globalizzato.
Prerequisiti: nozioni generali di storia moderna e contemporanea e di storia della filosofia

Programma

Rivoluzione, felicità pubblica, primavere arabe: elementi per un ripensamento dell’agire politico.
Che cos’è - e cos’è stata - la rivoluzione? E’ ancora possibile parlare oggi di cambiamento politico rivoluzionario? Il corso intende analizzare alcune caratteristiche sia storiche sia teorico-politiche del termine ‘Rivoluzione’, e verificare se esso possa avere validità interpretativa rispetto ad alcune situazioni politiche contemporanee. In particolare, il corso prenderà in esame il fenomeno politico recente delle cosiddette ‘primavere arabe’, facendo particolare riferimento al caso emblematico dell'Egitto. Dalle analisi di testimoni e protagonisti ci si chiederà se e come la ‘rivoluzione’ ha avuto luogo, a partire da quali cause, secondo quali modalità, con quali effetti.
Secondo Hannah Arendt, ciò che è in gioco, nell’agire politico rivoluzionario, è la “causa della libertà contro la tirannide”, che porta con sé una sorprendente esperienza di “felicità pubblica”. Seguendo questa linea interpretativa, il corso intende problematizzare la connessa questione dei processi di democratizzazione in territori non appartenenti all'Occidente, e come questi processi possono venire spiegati e raccontati ai pubblici occidentali. Durante il corso verranno invitati/e giornalisti/e con esperienza diretta in Medio Oriente, che offriranno agli/alle studenti la possibilità di confrontarsi con professionisti/e che sono stati/e testimoni delle turbolenze democratiche nei paesi arabi nel biennio 2010-2011.

H. Arendt, Sulla rivoluzione, Torino, Einaudi 2009
P. Schiera, voce: “Stato moderno” in N. Bobbio, N. Matteucci, G. Pasquino, Dizionario di politica, Torino, UTET 200410. Testo disponibile su piattaforma e-learning di ateneo
G. Pasquino, voce: “Rivoluzione” in N. Bobbio, N. Matteucci, G. Pasquino, Dizionario di politica, Torino, UTET 200410. Testo disponibile su piattaforma e-learning di ateneo.
M. Campanini, (a cura di), Le rivolte arabe e l’Islam: la transizione incompiuta, il Mulino, Bologna 2013.
A. Soueif, Il Cairo. La mia città, la nostra rivoluzione, Donzelli, Roma 2013 http://www.donzelli.it/libro/9788860367587
Ulteriore materiale potrà venire fornito durante le lezioni.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Soueif, Ahdaf Il Cairo. La mia città, la nostra rivoluzione Donzelli 2013
Campanini, Massimo Le rivolte arabe e l'Isalm Il mulino 2013
Arendt, Hannah Sulla rivoluzione Einaudi 2009 9788806200305

Modalità d'esame

esame orale sui testi in programma con possibilità di personalizzare la presentazione

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017