Storia del teatro e dello spettacolo SC (i) (2016/2017)

Codice insegnamento
4S02212
Docente
Simona Brunetti
Coordinatore
Simona Brunetti
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-ART/05 - DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni), Sem. IB

Orario lezioni

Sem. IA (31.10.16 sosp.lezioni)
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.50 - 18.30 lezione Aula T.4  
martedì 16.50 - 18.30 lezione Aula T.4  
Sem. IB
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 16.50 - 18.30 lezione Aula T.4  
martedì 16.50 - 18.30 lezione Aula T.4  

Obiettivi formativi

Mediante l’analisi di specifiche questioni di storia del teatro e dello spettacolo, si intende introdurre lo studente al ventaglio di strumenti teorici e metodologici offerti dal mezzo rappresentativo con particolare riguardo all’ambito della comunicazione.

Programma

Le riflessioni di Luigi Pirandello rappresentano il più autorevole punto di arrivo di un vivace dibattito culturale volto a denunciare le precarie condizioni in cui versa l’arte scenica italiana nei primi anni del ventesimo secolo e a rivendicare il primato della concezione drammaturgica sulla rappresentazione teatrale. A poco più di un decennio di distanza questi materiali, rivisitati e puntualizzati, entrano a far parte della sua opera più nota: Sei personaggi in cerca d’autore. Negli stessi anni, sulla scia di altri importanti scrittori del periodo, Massimo Bontempelli sembra invece utilizzare il concetto di marionetta umana per delineare le caratteristiche di un nuovo tipo di artista della scena. Un interprete senza stilemi precostituiti o una propria personalità recitativa definita, che possa essere guidato da un autore-regista al pari di una marionetta, estremamente duttile ed eclettico per poter vestire qualunque parte gli sia affidata.

Testi di riferimento

1. Appunti dalle lezioni e materiali di approfondimento. Gli studenti non frequentanti integreranno la bibliografia con lo studio di: L. Allegri, "Prima lezione sul teatro", Roma-Bari, Laterza, 2012.
2. Analisi critica di: L. Pirandello, "Sei personaggi in cerca d’autore"; con la lettura di "Illustratori, attori e traduttori" (1908) e le novelle generative: "Personaggi" (1906), "La tragedia di un personaggio" (1911), "Colloqui coi personaggi" (1915).
3. Analisi critica di: M. Bontempelli, "Nostra Dea"; con la lettura del racconto "La scacchiera davanti allo specchio" (1921) e di H. von Kleist, "Il teatro di marionette" (1810).
4. A. Bentoglio, "Sei personaggi in cerca d'autore" di Pirandello per Giorgio De Lullo, Pisa, ETS, 2008; S. Brunetti, "La divina donna-manichino di Massimo Bontempelli", in S. Brunetti, N. Pasqualicchio (a cura di), "Teatri di figura", Bari, Edizioni di Pagina, 2014, pp. 49-61.
5. F. Perrelli, "Le origini del teatro moderno. Da Jarry a Brecht", Roma-Bari, Laterza, 2016.
6. Studio di un dramma a scelta tra i seguenti: Sofocle, "Edipo re"; Machiavelli, "La mandragola"; Shakespeare, "Amleto"; Calderon de la Barca, "La vita è sogno"; Molière, "Don Giovanni"; Goldoni, "La Locandiera"; Ibsen, "Casa di Bambola"; Strindberg, "Il padre"; Čechov, "Il giardino dei ciliegi"; Jarry, "Ubu roi"; Brecht, "L’opera da tre soldi"; Beckett, "Aspettando Godot"; Ionesco, "La cantatrice calva".
7. Un manuale a scelta tra: R. Alonge, F. Perrelli, "Storia del teatro e dello spettacolo", Torino, Utet Università, 2015; E. Wilson, A. Goldfarb, S. Petrini, "Storia del teatro", Milano, The McGraw-Hill Companies, 2010.

Conferenze, fonti, letture e testi critici verranno ulteriormente precisati durante il corso. Alcuni materiali, necessari per la preparazione dell’esame, verranno messi a disposizione dalla docente. Il commento critico di uno degli adattamenti teatrali o cinematografici analizzati a lezione costituirà parte integrante del colloquio d’esame. Per gli studenti ERASMUS è prevista una bibliografia di studio specifica.

Metodi didattici

Lezioni frontali affiancate all’analisi di fonti di varia natura (documenti d’archivio, iconografia, riprese di spettacoli teatrali, film, frammenti video, audio ecc.).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
E. Wilson, A. Goldfarb, S. Petrini Storia del teatro (Edizione 1) McGraw Hill 2010 9788838666452
R. Alonge, F. Perrelli Storia del teatro e dello spettacolo (Edizione 2) Utet Università 2015 9788860084682

Modalità d'esame

Colloquio orale. Le domande proposte al candidato mireranno da un lato a verificare l’apprendimento della Storia del teatro a partire da specifiche questioni proposte dal manuale, dall’altro a testare la capacità di analizzare un testo drammaturgico e spettacolare seguendo i modelli proposti a lezione.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017