Storia, materiali tecniche e critica delle arti decorative (2018/2019)

Codice insegnamento
4S008310
Docente
Stefania Cretella
Coordinatore
Stefania Cretella
crediti
3
Settore disciplinare
NN - -
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Sem. 2B dal 8-apr-2019 al 1-giu-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Lo studente deve caricare l'attività nel proprio piano di studi e iscriversi alla prova di verbalizzazione on-line che sarà pubblicata in esse3.

Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti per un’esposizione corretta e chiara di un problema storico artistico. Lo studente imparerà a distinguere i diversi materiali e le tecniche esecutive e a riconoscere l’evoluzione del gusto tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo. Lo studente dovrà essere in grado di acquisire gli elementi necessari per leggere e interpretare criticamente un’opera d’arte decorativa.

Programma

Il corso verterà sul problema del nuovo concetto di modernità sviluppatosi in Europa tra gli ultimi anni del XIX secolo e lo scoppio della prima guerra mondiale, analizzando le diverse sfaccettature che il Modernismo internazionale ha assunto a seconda del contesto culturale e delle differenti aree di diffusione. Si potranno verificare gli esiti del nuovo gusto applicato ai diversi ambiti tecnici, con particolare attenzione per la produzione nei settori della ceramica, del vetro, dell’arredamento e dell’oreficeria. Fondamentale sarà anche un breve excursus sulle principali esposizioni internazionali di arti decorative e sul dibattito critico generatosi in tali occasioni.
Il corso affronterà i seguenti argomenti:

- Caratteri generali del Modernismo internazionale
- La linea floreale in Francia e Belgio: l’Art Nouveau
- Il modello inglese: le Art & Crafts e la Scuola di Glasgow
- Jugendstil: la Colonia di Darmstadt
- Tra artigianato e industria: la Secessione viennese e la Wiener Werkstaette
- La versione spuria dell’Art Nouveau: il Liberty italiano
- La linea organica: Gaudì e il Modernismo catalano
- Le esposizioni d’arti decorative: Torino 1902 e Milano 1906


Il materiale delle lezioni è disponibile sull'E-learning.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Stefania Cretella, Karel Srp Alfons Mucha e le atmosfere Art Nouveau (edizione mostra Palazzo Ducale, Genova) 2016 Testi a pp. 20-35, 91, 115, 155, 181, 195, 233, 257. Repertorio iconografico: esclusivamente immagini di opere d’arte decorativa (Bibl. Ambrosoli, STL CSB MUC 6; E-learning)
Gabriele Fahr-Becker Art Nouveau 1996 pp. 25-161, 195-281, 335-378 (Bibl. Frinzi, BF 120 A 73; E-learning)
Rossana Bossaglia Il Liberty in Italia 1997 Introduzione pp. 7-12; pp. 74-105; 124-137 (Bibl. Frinzi, BF 12 B 90; Bibl. Ambrosoli, STL 709 CSB LIB 39; E-learning)

Modalità d'esame

Esame orale

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018